Contenuto sponsorizzato

Elezioni, i dati Comune per Comune, il centrosinistra vince in città, blitz centrodestra in Val di Non, a Cavalese Fugatti doppia Dellai

Tutti i dati Comune per Comune nei tre collegi trentini. Ecco come e dove il centrodestra ha servito il cappotto al centrosinistra

Di Luca Andreazza - 05 marzo 2018 - 19:41

TRENTO. Nessun testa a testa. I candidati del centrodestra hanno già tutti in tasca il biglietto per andare a Roma.

 

- QUI TUTTI I DATI PER CANDIDATO DEL COLLEGIO TRENTO COMUNE PER COMUNE

- QUI TUTTI I DATI PER CANDIDATO DEL COLLEGIO ROVERETO COMUNE PER COMUNE

- QUI TUTTI I DATI PER CANDIDATO DEL COLLEGIO VALSUGANA COMUNE PER COMUNE

QUI RISULTATI COLLEGIO TRENTO

QUI RISULTATI COLLEGIO ROVERETO

QUI RISULTATI COLLEGIO VALSUGANA

QUI ANALISI

 

Nel capoluogo vincono Franco Panizza e Mariachiara Franzoia, che si prendono rispettivamente il 36,97% e il 37,14%. E' un'illusione e tra le poche gioie del 4 marzo. Il centrosinistra esce con le ossa rotte, soprattutto nelle valli e in Val di Non: a Cles e Malè invece è un assolo del centrodestra.

 

 

Nel collegio di Rovereto Vanessa Cattoi alla Camera e Donatella Conzatti al Senato hanno compiuto un percorso praticamente netto e hanno vinto quasi ovunque. Una prova di forza in particolare per l'ex segretaria dell'Upt in grado di espugnare le roccaforti di Tiziano Mellarini senza poi faticare più di tanto. L'assessore perde in quel di Ala, dove è stato sindaco, e Mori, dove abita e forse paga la querelle vallotomo.

 

L'esponente della Lega non lascia invece scampo a Michele Nicoletti: a Rovereto vince in volata, a Riva del Garda invece in scioltezza.

 

 

Nei principali centri del collegio della Valsugana la vittoria di Elena Testor non è mai in discussione: convince a Borgo (42,46%), Levico Terme (41,80%), Pergine (41,07%) e Primiero (47,53%). A Cavalese stravince e supera il 50%.

 

Affermazione d'autorità per Maurizio Fugatti: a Cavalese si avvicina al 51% e doppia Lorenzo Dellai. Nei seggi principali il segretario della Lega supera sempre il 40%, da Borgo a Levico, da Pergine al Primiero. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 aprile - 06:01

Sono almeno 120mila le escort rimaste senza lavoro, il 12% ha già fatto ricorso a qualche tipo di ammortizzatore sociale. In Trentino la maggior parte delle sex worker sono di origine straniera, ma non mancano le italiane, l’unità di strada Aquilone Lilla: “Stiamo cercando di mantenere i contatti con le ragazze e oltre al sostegno emotivo prepariamo dei pacchi alimentari per le donne più in difficoltà”

06 aprile - 19:17

Le vittime sono 3 donne e 10 uomini. L'aggiornamento di Provincia e Apss: 1.679 in isolamento domiciliare, 324 in Rsa mentre i casi complessivi riguardano 812 persone, 151 nelle case di cura e 14 in strutture intermedie. Sono 307 i pazienti ricoverati senza ventilazione, 46 in ventilazione semi-invasiva e 79 in ventilazione invasiva. Sono invece 11 i guariti e 270 i guariti clinicamente

06 aprile - 20:59

Conte ha annunciato anche il ricorso al “Golden Power”, strumento per evitare scalate ostili nei settori più importanti del paese: “Nessuno controllerà i nostri asset strategici”. Stanziati 200 miliardi che serviranno per il finanziamento del mercato interno, mentre altri 200 saranno usati per potenziare il mercato dell’export

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato