Contenuto sponsorizzato

Elezioni, proporzionale: solo Emanuela Rossini del Patt, dentro Fraccaro e la Lega ingrossa la pattuglia: due eletti

Dopo il cappotto ai collegi uninominali, le elezioni politiche del 2018 in Trentino si chiudono quindi per 8-1-1: centrodestra, centrosinistra e Movimento 5 stelle 

Di Luca Andreazza - 06 marzo 2018 - 09:11

TRENTO. A livello nazionale il Movimento 5 stelle si candida a prendere le redini del Governo, ma deve fare i conti con la Lega di Matteo Salvini nel centrodestra. Nel Partito democratico, in preda a una crisi di nervi, l'aria è testa. E qui in Trentino? Dopo lo storico cappotto, il centrosinistra per voce del governatore Ugo Rossi congela tutto e minimizza (Qui articolo). 

 

Nel frattempo prendono forma anche i posti assegnati tramite il proporzionale. E dopo il 6-0 all'uninominale, il centrodestra si appresta a rinforzare la 'pattuglia romana'. Altri due esponenti sono pronti a prendere la direzione della Capitale e raggiungere il resto della nutrita truppa: sono Diego BinelliStefania Segnana. En plein della Lega servito.

 

C'è anche Riccardo Fraccaro pronto a fare le valigie per ritornare in Parlamento. Il deputato del Movimento 5 stelle che si trova nella lista dei ministri che formeranno l'ipotetico governo di Luigi Di Maio. Il pentastellato potrebbe compiere così il passo doppio e diventare Ministro per i Rapporti con il Parlamento, Affari regionali e Democrazia diretta. Tutto si decide nelle prossime ore e nei prossimi giorni.

 

Tolta la solita Svp, il centrosinistra autonomista non si estingue a Roma per un parlamentare: ci sarà solo Emanuela Rossini del Patt, la quale correva nel seggio blindato al secondo posto nel listino proporzionale regionale alla Camera. L'accordo politico tra Stelle Alpine prevede che dietro un esponente altoatesino venga schierato un candidato del Patt. A conti fatti l'unica cosa che ha funzionato tra domenica 4 e lunedì 5 marzo.

 

Le elezioni politiche del 2018 si chiudono quindi per 8-1-1, cioè centrodestra, centrosinistra e Movimento 5 stelle. Ora è tempo di consultazioni per trovare una maggioranza e qualche forma di governo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 11 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

11 novembre - 19:43

La miccia si accende per il post su Facebook di un allevatore del perginese. Da lì le risposte piccate dei sindaci di Frassilongo e Pergine con quest'ultimo che rimuove tutto. A far da paciere il primo cittadino di Palù, che però si toglie qualche sassolino

11 novembre - 19:37

Il partito secessionista ha celebrato l'anniversario dell'arrivo delle truppe italiane al Brennero apponendo sul cippo di confine un sacco con una scritta rivendicativa. "Il Brennero è e resterà un confine ingiusto che ha diviso il Tirolo, incatenando i sudtirolesi a uno stato straniero, al quale non volevano appartenere". Non è la prima volta che il confine italo-austriaco finisce al centro delle iniziative della Südtiroler Freiheit

11 novembre - 13:46

Il blocco di una corsa avvenuto settimana scorsa nei pressi di Mezzana aveva spinto la consigliera Lucia Coppola a depositare un'interrogazione per comprendere le motivazioni e gli eventuali problemi di manutenzione. Questioni che da Trentino Trasporti vengono considerate però imprevedibili e dovute a condizioni meteorologiche eccezionali 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato