Contenuto sponsorizzato

Mauro Corona e Fausto De Stefani tifano 5 Stelle. Fraccaro: ''Condivisione di idee e valori''

Il candidato grillino si è recato domenica in Val di Sella per incontrare i due personaggi simbolo della montagna. De Stefani: "Politici dovrebbero almeno un giorno a settimana andare a conoscere i territori"

Pubblicato il - 26 February 2018 - 10:31

TRENTO. Se Lorenzo Dellai si fa 'sponsorizzare' da Reinhold Messner, il deputato trentino dei 5 Stelle Riccardo Fraccaro non è da meno: con lui ci sono Mauro Corona e l'alpinista Fausto De Stefani.

 

Il candidato grillino si è recato domenica in Val di Sella per incontrare i due personaggi simbolo della montagna. "Il rapporto di stima e amicizia con De Stefani - ha dichiarato Fraccaro - si basa sulla condivisione di valori e idee, a partire dalla ferma volontà di tutelare i territori montani e garantire un presidio sociale fatto di tradizioni".

 

"Mi fa immenso piacere poi la presenza di Mauro Corona, una persona verso cui nutro profondo rispetto e grande ammirazione soprattutto per il suo impegno a difesa delle comunità rurali periferiche. Lavoro, turismo e ambiente sono i pilastri di una visione d'insieme in grado di valorizzare la montagna come patrimonio condiviso". 

 

Per Fraccaro è importante "recuperare i mestieri tipici della civiltà alpini per mantenere viva la nostra cultura e rilanciare le attività produttive. La montagna è il miglior esempio di come si possano conciliare la salvaguardia delle risorse naturali e la promozione di uno sviluppo sostenibile".

 

"Io spero veramente che vada su il MoVimento 5 Stelle per vedere che cambino, che facciano qualcosa", ha detto Mauro Corona. Rivolgendosi a Fraccaro, ha spiegato: "La politica deve entrare nel dettaglio: il Mose sta arrugginendo e a Erto, una piccola frazione, tirano giù i morti con la slitta. Bisogna fare cose mirate, come rimuovere un bubbone. Per questo ora mi affiderò a voi del M5S".

 

"Tutti gli amministratori, provinciali, delle Regioni, in Parlamento - ha osservato De Stefani - dovrebbero almeno un giorno a settimana andare a conoscere i territori. Le risorse dovrebbero distribuirle a livello locale invece di concentrarle nelle mani di pochi".

 

I tre si sono fatti immortalare sotto i fiocchi di neve e dopo una passeggiata tra i sentieri della Val di Sella, in cui hanno discusso di economia, politica e prospettive future per i territori di montagna, Fraccaro, De Stefani e Corona hanno brindato con un parampampoli degustando polenta e formaggio fuso. 


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
27 settembre - 12:20
La storia di Sofia e Mattia i due pastori erranti della Lessinia: “Le scelte non sono legate tanto al lupo in sé, ma sono le scelte che si [...]
Cronaca
27 settembre - 15:54
L'allerta è scattata in località Margone a Vezzano, frazione del Comune Vallelaghi. Sul posto elicottero e ambulanza, vigili del fuoco di zona, [...]
Economia
26 settembre - 20:08
La richiesta degli ispettori è quella di tutelare la loro professione e quindi la cittadinanza attraverso l'istituzione di una seconda [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato