Contenuto sponsorizzato

Furiosa lite in piazza della Portela, la Lega contro il sindaco Andreatta: ''Applichi il Daspo urbano. Basta parole vogliamo fatti''

Ieri pomeriggio in piazza della Portale è scoppiata una furiosa lite tra due gruppi di stranieri. Una decina di moto sono state fatte cadere a terra 

Pubblicato il - 29 maggio 2019 - 10:05

TRENTO. Quello avvenuto ieri a piazza della Portela è “l'ennesimo episodio di violenza” in città ed è arrivato il momento che il sindaco “utilizzi i suoi ampi poteri di ordinanza per contenere questa violenza compresa l'applicazione del Daspo urbano”. A chiederlo sono i consiglieri comunali della Lega a partire dalla capogruppo Bruna Giuliani, Vittorio Bridi, Gianni Festini Brosa, Martina Loss, Stefano Osele e Claudia Postal.

 

L'episodio a cui si riferiscono i leghisti è quello avvenuto ieri pomeriggio in piazza della Portela dove due gruppi di stranieri si sono scontrati facendo nascere una furiosa lite. Nello scontro, oltre alla paura dei residenti e dei titolari delle attività commerciali, una decina di moto sono state fatte cadere a terra. (QUI L'ARTICOLO)

 

“I residenti e gli esercenti – spiegano i conglieri della Lega - segnalano che non si tratta che di un ennesimo episodio del genere e che i loro veicoli, alcuni dei quali utilizzati per le consegne di pasti a domicilio, sono già stati sottoposti a ripetuti danneggiamenti, peraltro mai risarciti. Nel contesto del quartiere permane lo spaccio in piena vista tra le vie attorno a piazza della Portela, portando all’esasperazione residenti ed esercenti per le intimidazioni ed il rischio a cui sono sottoposti quotidianamente”.

 

Per i leghisti “è arrivato il tempo che di passare dalle parole ai fatti con azioni concrete”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 novembre - 12:30

Zanella lascia l'assessorato comunale alla Mobilità e andrà in Consiglio provinciale: "Porterò avanti battaglie su diritti, parità di genere e migranti. Ma assieme a tutta la coalizione dobbiamo iniziare a costruire anche un progetto per il 2023"

23 novembre - 16:19

Dati i danni economici causati dal virus il Comune ha approvato in via straordinaria la distribuzione del bonus alimentare e del bonus famiglia. La domanda per entrambi va presentata entro il 31 gennaio 2021

24 novembre - 11:24

Partendo dal ritrovamento di un’esemplare investita da un’automobile, nella zona del Garda veronese, è stato possibile individuare un intero branco di sciacalli dorati, con almeno 3 cuccioli al seguito. L’esperto: “Si tratta sicuramente del gruppo più importante per l’espansione della specie in Italia”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato