Contenuto sponsorizzato

Tutela delle minoranze, Ghezzi protesta contro Kaswalder e indossa la maglietta rossa con l'articolo 19

L'iniziativa del consigliere di Futura in segno di protesta per la mancata presa di posizione da parte del presidente del Consiglio provinciale a tutela delle minoranze

Pubblicato il - 12 marzo 2019 - 13:56

TRENTO. Una maglietta rossa che riporta l'articolo 19 del regolamento consiliare: “Il Presidente del Consiglio provinciale garantisce e tutela con imparzialità le prerogative ed i diritti dei Consiglieri assicurando il rispetto dei diritti delle minoranze”. Ad indossarla è il consigliere provinciale di Futura, Paolo Ghezzi, in segno di protesta nei confronti del presidente del Consiglio provinciale Walter Kaswalder che, spiega il consigliere, non è intervenuto in tutela delle minoranze.

 

La richiesta di un intervento di Kaswalder era arrivata già lo scorso mese a seguito di un intervento del consigliere Roberto Paccher (Lega) considerato “offensivo”.

 

“Kaswalder – aveva spiegato Futura la settimana scorsa - ha infatti difeso giustamente il consigliere Filippo Degasperi (M5S) dall'attacco del direttore dell'azienda sanitaria, ma non ha speso una parola, nonostante esplicita richiesta, per stigmatizzare le offese del presidente del Consiglio regionale Paccher (Lega) nel corso di una seduta della giunta elezioni”.

 

Paolo Ghezzi, quindi, aveva chiesto di tutelare il proprio diritto di parola, di intervento e di critica, stigmatizzando nel contempo l’arbitrio compiuto dal collega. Sono trascorsi 21 giorni dal 19 febbraio quando era stato chiesto l’intervento del

presidente del Consiglio provinciale senza però che fino ad oggi vi sia stata alcuna presa di posizione. Ecco allora la decisione di Ghezzi, in segno di protesta, di indossare la maglietta nelle sedute del consiglio fino a quando non arriverà una risposta.

 

Qui la nota del consigliere di Futura Paolo Ghezzi

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 maggio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 maggio - 06:01

La malattia di Lyme è la più diffusa. Secondo i dati dell'Apss nel 2017 i casi notificati sono stati 29. Rizzoli: "Le temperature più miti hanno fatto prolungare il periodo di attività durante il quale la zecca cerca un ospite di cui cibarsi"

22 maggio - 09:07

Ieri mattina alcuni automobilisti si sono accorti dell'auto cappottata. All'interno c'era il corpo senza vita di Sergio Dagnoli, 38 anni. Cameriere in un hotel di Riva del Garda 

21 maggio - 19:03

Mentre il profilo, subito dopo che l'articolo de ilDolomiti è stato pubblicato, è stato rimosso (e la Pat spiega che sono in corso verifiche) emergono altri screenshot sull'attività ''social'' del braccio destro dell'assessore provinciale allo sviluppo economico e al lavoro. Dopo le frasi sessiste e razziste ecco quella contro le parti sociali (con le quali il capo di gabinetto dovrebbe trattare)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato