Contenuto sponsorizzato

Ballottaggi, Alessandro Betta viene riconfermato sindaco di Arco con una larga vittoria, nulla da fare per Bernardi. VIDEO ALL'INTERNO

Il primo cittadino ha strappato il 60,99% dei consensi, mentre Giacomo Bernardi è rimasto lontano a 39,01%. Un successo per il centrosinistra che si è delineato già verso la metà delle operazioni di scrutinio

Di Luca Andreazza - 04 ottobre 2020 - 22:57

ARCO. Il sindaco uscente Alessandro Betta è stato riconfermato. Una larga vittoria per il primo cittadino sostenuto da Arco civica e autonomia, Unione per il Trentino, Pensarecomune, Futura e Partito democratico.

 

 

Il primo cittadino ha strappato il 60,9% dei consensi, mentre Giacomo Bernardi è rimasto lontano a 39,01%. Un successo per il centrosinistra che si è delineato già verso la metà delle operazioni di scrutinio. 

 

Dopo aver chiuso in vantaggio il primo turno, 34,40%, delle preferenze, Betta è riuscito a chiudere la partita. Il candidato di destra sostenuto da Unione per Arco, Siamo Arco, Forza Italia, Fratelli d'Italia e Lega è ripartito dal 23,50% e non è riuscito a rimontare.

 

Le schede valide sono state 2.374, 88 quelle non valide con 21 bianche per un totale di 2.462 schede scrutinate. Si è abbassata l'affluenza rispetto al primo turno

 

Venti punti in meno percentuali di votanti che si sono recati alle urne e la sfida tra Betta e Bernardi si è probabilmente decisa tra i fedelissimi. Fuori il 22,68% preso da Chiara Parisi al primo turno con le sue civiche ambientaliste e fuori anche Roberto De Laurentis con il suo 19,42% che era sostenuto dal Patt e altre liste civiche (Qui il primo turno).

 

La partita si è ridotta tra i due blocchi contrapposti più grossi (visto che entrambi i candidati non al ballottaggio hanno lasciato libertà di scelta ai propri sostenitori): l'urna ha decretato il successo di Betta.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 dicembre - 19:35
Questa la situazione rispetto ai parametri nazionali per la zona gialla: l'occupazione delle terapie intensive è al 9% (il tetto fissato per [...]
Politica
05 dicembre - 19:01
Sui social il presidente della Provincia con tanto di logo della Pat ha comunicato di aver ottenuto una qualche deroga al super (mai stato in [...]
Cronaca
05 dicembre - 18:17
Sull'Altopiano dei Sette Comuni la neve sta cadendo abbondante in queste ore e sulle strade sono già diversi i veicoli in difficoltà a causa [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato