Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, Kompatscher firma l’ordinanza: tornano le lezioni in presenza per elementari e scuole materne

Dal 24 novembre nelle scuole materne ed elementari dell’Alto Adige potranno riprendere le lezioni in presenza. Fino al 29 novembre invece, in tutte le classi della scuola secondaria di primo e secondo grado proseguirà la didattica digitale integrata

Di T.G. - 19 novembre 2020 - 18:29

BOLZANO. Il presidente della Provincia di Bolzano Arno Kompatscher ha recentemente firmato una nuova ordinanza che consente a il ritorno delle lezioni in presenza. Da martedì 24 novembre infatti, nelle scuole materne ed elementari dell’Alto Adige potranno riprendere le lezioni in presenza.

 

Così come annunciato nei giorni scorsi il documento consente la ripresa delle lezioni in presenza, a partire da martedì 24 novembre, per servizi di assistenza alla prima infanzia, scuole materne e scuole elementari. L’ordinanza precisa anche che, per tutti i bambini dai 6 anni di età in poi, sarà necessario rispettare le norme sulle distanze fra persone e sarà obbligatorio indossare la mascherina di protezione delle vie respiratorie.

 

Fino al 29 novembre invece, in tutte le classi della scuola secondaria di primo e secondo grado proseguirà la didattica digitale integrata, salvo in casi eccezionali definiti in una circolare congiunta delle tre Direzioni Provinciali istruzione e formazione. Nelle scuole di musica le lezioni sono sospese, salvo ove sia possibile svolgerle a distanza.

 

A partire dal 30 novembre, inoltre, potranno riprendere gli esami di bilinguismo e trilinguismo per i quali non sia possibile lo svolgimento in modalità a distanza. Una misura pensata per evitare un blocco delle graduatorie e delle assunzioni di personale nei settori del pubblico impiego.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 novembre - 04:01

Quella vissuta da una madre e un figlio trentini è una storia che ha accomunato molti cittadini, abbandonati a sé stessi nell'isolamento da Coronavirus e nella confusione di normative che continuano a cambiare. Chiusi in casa per un mese perché positivi al Covid, si sono dovuti arrangiare per poter finalmente tornare a lavorare

25 novembre - 19:50

Sono 462 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 41 pazienti sono in terapia intensiva e 55 in alta intensità. Sono stati trovati 179 positivi a fronte dell'analisi di 3.403 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 5,3%

25 novembre - 16:18

Nuovo corso e anche nuova sede: terminati i lavori di ristrutturazione, Palazzo Consolati ha aperto le sue porte agli studenti e alle studentesse che da poche settimane hanno iniziato a frequentare le lezioni. Oggi, mercoledì 25 novembre, in una cerimonia e conferenza stampa online è stato inaugurato il corso di Medicina e Chirurgia dell'Università di Trento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato