Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, nuova ordinanza della Pat: "Obbligo di tampone e quarantena per chi rientra da Grecia, Croazia, Malta e Spagna"

Firmata, oggi, dal presidente della Provincia Maurizio Fugatti la nuova ordinanza con le misure per chi rientra da Paesi considerati particolarmente a rischio

Pubblicato il - 13 agosto 2020 - 20:25

TRENTO. Anche in Provincia di Trento scattano nuove misure per chi rientra da Paesi considerati particolarmente a rischio: Croazia, Grecia, Malta e Spagna. 

 

E' stata, infatti, firmata proprio oggi dal presidente Maurizio Fugatti una nuova ordinanza, che fa seguito a quella del Ministro della Salute Speranza, che impone alle persone di rientro dai Paesi più a rischio misure severe per evitare che nascano nuovi focolai "importati". Chi, quindi, rientrerà da Croazia, Grecia, Malta o Spagna dovrà, innanzitutto, sottoporsi a tampone all'arrivo in aeroporto, porto o luogo di confine, o all'Azienda provinciale per i servizi sanitari entro 48 ore dal rientro. In attesa del risultato del test dovrà rimanere in isolamento fiduciario presso la propria abitazione o dimora.

 

In alternativa, dovrà presentare al momento dell’imbarco per il rientro in Italia, e a chiunque sia deputato ad effettuare il controllo, l’attestazione che dimostri l’effettuazione del test – risultato negativo - nelle 72 ore precedenti all’ingresso nel territorio nazionale.

 

Chiunque rientri dai Paesi in questione è comunque obbligato a comunicare immediatamente l’avvenuto rientro in Italia al Dipartimento di prevenzione dell’Azienda sanitaria. Per effettuare il tampone in Trentino è necessario compilare il form online (QUI). L'Azienda sanitaria contatterà la persona per fornire giorno, ora e luogo per effettuare il tampone.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 13 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ricerca e università
14 aprile - 06:01
Il Cibio è stato tra i primissimi centri di ricerca in Italia a ipotizzare di sviluppare un vaccino per contrastare Covid-19, la sperimentazione [...]
Cronaca
13 aprile - 19:33
Trovati 119 positivi, 3 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 168 guarigioni. Sono 1.558 i casi attivi sul territorio provinciale
Politica
13 aprile - 18:52
Servizi estivi gratuiti all’infanzia, la proposta del Pd: “Vista l’eccezionalità della contingenza pandemica dalla Provincia ci si aspetta [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato