Contenuto sponsorizzato

Elezioni, a Baselga di Piné la Lega raddoppia i consensi. Piero Morelli è il più votato

Alessandro Santuari è stato eletto con il 66,54% dei voti. Lega nord è la prima forza politica 

Di gf - 23 settembre 2020 - 10:42

BASELGA DI PINE'. Alessandro Santuari sostenuto da una Lega che è riuscita più che raddoppiare i propri voti è diventato sindaco di Baselga di Pinè.

 

La Lega Salvini, infatti, è passata dall'11,58% del 2015 al 25,71%. A sostenere il neo sindaco anche Piné Futura e Autonomisti Popolari. Le due civiche che sostenevano l'altro candidato Stefano Fontana sono state Impegno per Pinè e Pinè V.A.L.E.

 

Piero Morelli della Lega è il candidato più votato con 193 voti seguito da Gabriele Dallapiccola di Pinè Futura.

Ecco come sarà formato il nuovo consiglio comunale. Per la Lega a sedere in consiglio saranno Piero Morelli, Carlo Giovannini, Paolo Lazzaro e Daniele Rizzi. Per gli Autonomisti Popolari eletti Mirko Fedel, Umberto Corradini e Loris Bernardi mentre Piné Futura in consiglio andranno Gabriele Dallapiccola, Graziella Anesi, Claudio Gennari e Pierluigi Bernardi.

 

Per quanto riguarda l'opposizione Impegno per Pinè vede eletti Elisa Viliotti, Ivan Giovannini e Damiano Fedel mentre Pinè V.A.L.E porta in consiglio Bruno Grisenti e Diego Fedel.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 ottobre - 15:31

Pauroso incidente lungo la strada provinciale 235, quattro persone coinvolte: i feriti elitrasportati in codice rosso all’ospedale Santa Chiara. Gravi disagi alla viabilità, sul posto sanitari, vigili del fuoco, carabinieri e polizia locale

28 ottobre - 14:22

Si è verificato un violentissimo tamponamento tra un furgone e un autoarticolato lungo la corsia di marcia. In azione la macchina dei soccorsi, ma le ferite riportate nello schianto si sono rivelate fatali

28 ottobre - 13:31

Per anni Gianni Planchestainer è stato anima e corpo del Moto Club Arco, l'ex pilota di motocross se ne è andato all'età di 77 anni: lascia la moglie Rita e i figli Alberta e Nicola

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato