Contenuto sponsorizzato

La senatrice Testor passa da Forza Italia alla Lega. Bisesti: “Segno di apprezzamento nei confronti di Salvini”

Duro colpo per Forza Italia che perde un importante tassello in Senato: Elena Testor era stata eletta a marzo del 2018 nel collegio di Pergine Valsugana. Il segretario leghista Bisesti: “Si tratta di un ulteriore segnale che la Lega è in ottima salute”

Pubblicato il - 23 maggio 2020 - 17:20

TRENTO. Era il 26 settembre 2019 quando la senatrice Elena Testor, appena nominata vice-coordinatrice regionale di Forza Italia per il Trentino-Alto Adige, si scagliava contro l’ex compagna di partito Donatella Conzatti (appena passata con Italia Viva, il partito di Matteo Renzi) sentenziando: “Saranno gli elettori a giudicare chi ha agito in maniera non consona al mandato che le è stato dato” (QUI articolo).

 

Oggi, a nemmeno un anno distanza, Testor abbandona Forza Italia e passa nella fila della Lega Salvini Premier, ad annunciarlo è stato il segretario locale della Lega Mirko Bisesti. La senatrice era stata eletta nel collegio di Pergine Valsugana a marzo del 2018 con la coalizione di Centrodestra per poi iscriversi al gruppo di Forza Italia.

 

A ben vedere si tratta di un ritorno di fiamma dal momento che nel 2013 era stata candidata alla Camera dei Deputati proprio con la lista dell’allora Lega Nord: “Questo è un segno di apprezzamento verso il lavoro della Lega e di Salvini a Roma e delle battaglie e del buongoverno della giunta Fugatti in Trentino” ha affermato Bisesti. Il segretario ha poi aggiunto: “Si tratta di un ulteriore segnale che la Lega è in ottima salute”.

 

Nei prossimi giorni il passaggio sarà formalizzato ufficialmente, la segreteria leghista ci tiene a far sapere che con il partito di Silvio Berlusconi non ci sono screzi e che la decisione della Procuradora del Comun General de Fascia è maturata da una scelta personale e politica: “Rispettiamo ed accogliamo la volontà di una donna che è sempre stata vicina alla Lega”, ha concluso Bisesti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 ottobre - 20:09

Tra i nuovi contagiati, 146 persone presentano sintomi, 3 casi sono ricondotti alla fascia d'età 0-5 anni, 15 positivi invece tra 6-15 anni, mentre 30 infezioni riguardano gli over 70 anni. Ci sono inoltre 33 nuovi casi tra bambini e ragazzi in età scolare

27 ottobre - 20:00

Il presidente Conte ha fatto il punto sul suo dpcm e sul nuovo decreto che accompagna le misure restrittive con molte risorse economiche di sostegno per chi è costretto a ridurre o chiudere la propria attività. Gualtieri: ''Abbiamo scelto le modalità più rapide di ristoro. Il contributo a fondo perduto sarà erogato automaticamente alle oltre 300.000 aziende che lo avevano avuto in precedenza e quindi contiamo per metà di novembre di aver fatto tutti i bonifici''

27 ottobre - 18:22

Le strategie adottate dai presidenti di Provincia di Trento e Bolzano sono differenti, dopo che il Dpcm ha introdotto la misura di convertire la didattica al 75% in dad per le scuole superiori. Mentre Trento ha deciso di tirare dritto, proseguendo con la presenza (e non risolvendo affatto la questione dell'affollamento dei mezzi pubblici), Bolzano dà avvio questa settimana nelle secondarie di secondo grado al 50% delle lezioni in remoto

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato