Contenuto sponsorizzato

Trento, 10% di sezioni scrutinate: Ianeselli sopra il 53%, Merler sul 27%. Terza Zanetti e quarto Pantano. Bruno a quota 7 voti

Delle 98 sezioni ne sono state scrutinate 10. Il dato è dunque molto parziale ma sono i primi voti ''veri'' che si possono misurare. Ecco come sta andando

Pubblicato il - 22 settembre 2020 - 13:40

TRENTO. Al primo giro di boa, dopo che sono state scrutinate il 10% delle sezioni, Ianeselli è in testa con il 54%, secondo Merler che balla sul 27%. E' ancora presto per cantare vittoria ma il trend sembra delinearsi con sempre maggior forza e le attese della vigilia si stanno tutte realizzando.

 

Per il candidato del centrosinistra autonomista si annunciava una vittoria piena con il dubbio sul riuscire a superare al primo turno lo scoglio del 50% (che si traduce in elezione diretta) e quindi sul riuscire ad evitarsi il ballottaggio. Dietro il candidato supportato dalla Lega e dal Fratelli d'Italia (al momento al 27,35%) che al momento sta facendo peggio di quel Claudio Cia che cinque anni fa sfidò il sindaco Andreatta (che vinse con il 53,7%) e non poteva, certamente, contare su una Lega così forte (eppure ottenne il 31,03%) come in questi ultimi anni.

 

Insomma se il dato dovesse essere questo per Merler e il segretario della Lega Bisesti si configurerebbe una brutta sconfitta. Cia, questa volta, invece supporta con forze e impegno il candidato sindaco Carli che con la sua proposta di centro, alla prima apparizione assoluta, al momento viaggia nel secondo blocco di candidati: lui si trova sotto il 4,5% dato che doppia il Movimento 5 Stelle di Carmen Martini, al momento poco sopra il 2% (cinque anni fa l'M5S aveva ottenuto l'8%). Al momento al terzo posto c'è Si può Fare con Silvia Zanetti che ballano intorno al 3,5% (si pensi che Primon da solo cinque anni fa aveva ottenuto il 2,37% quindi è lui, più che Grisenti, l'azionista di maggioranza di quest'ultima lista).

 

In mezzo Onda Civica con Filippo Degasperi che ballano intorno al 3% sotto anche a Rifondazione Comunista e Pantano che stanno a un passo da Zanetti al 4,53% e ultimo posto per Franco Bruno che però, al momento, i suoi 7 voti se li è portati a casa (su 4.579 schede scrutinate).

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

31 ottobre - 12:02

In provincia di Bolzano non si fermano i contagi, l’appello di Kompatscher: “La curva dei contagi da Covid-19 è cresciuta in maniera più rapida rispetto a quanto previsto dagli esperti. Rinunciamo tutti quanti a quelle situazioni di rischio in cui si possano riunire troppe persone, si tratta di un sacrificio necessario per tornare il prima possibile ad una vita più serena e tranquilla”

31 ottobre - 10:43

L'uomo, un 65enne, stava lavorando con la motosega in cima ad una pianta alta oltre 10 metri quando si è sbilanciato ed ha ruotato di 180 gradi

31 ottobre - 09:47

Si è spento nella casa di cura di Mezzocorona il 94enne di San Michele all'Adige Rodolfo Bragagna, protagonista della guerra partigiana contro l'occupante tedesco nella Piana Rotaliana e in val di Cembra. Impegnato in azioni di sabotaggio contro il nemico, fu soprannominato "il solitario"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato