Contenuto sponsorizzato

Covid, Fugatti: “Regole diverse per vaccinati e No-Vax, è l’unico modo per salvare la stagione invernale”

Fugatti è intervenuto alla conferenza Stato-Regioni: “La nostra economia non può permettersi di perdere un’altra stagione invernale, l’unica via possibile in questo momento è immaginare interventi diversificati fra chi è vaccinato e chi ancora no”

Pubblicato il - 22 novembre 2021 - 19:18

TRENTO. “La nostra economia non può permettersi di perdere un’altra stagione invernale”, così il presidente della Provincia di Trento Maurizio Fugatti ha aperto alla possibilità di introdurre maggiori restrizioni per chi non è ancora vaccinato.

 

Per Fugatti l’obiettivo dev’essere quello di evitare il rischio di una nuova chiusura come avvenuto lo scorso inverno. Il presidente della Pat è intervenuto poco fa alla conferenza Stato-Regioni che sta raccogliendo i pareri dei diversi presidenti in vista dell’adozione da parte del Governo di nuove misure legate all’Emergenza Covid-19.

 

“Condivido la posizione espressa dal presidente Fedriga – ha sottolineato Fugatti – oltretutto, essendo presidente di una provincia che deve al settore turistico invernale una forte incidenza sul proprio prodotto interno lordo, vogliamo assolutamente evitare un blocco come quello già visto. Pensare di chiudere ora significa in pratica restare chiusi fino a maggio, come il Covid purtroppo ci ha già insegnato. Pertanto l’unica via possibile in questo momento è immaginare interventi diversificati fra chi è vaccinato e chi ancora no. Naturalmente nelle forme del massimo rispetto e del buonsenso, ma facendo ogni sforzo possibile per evitare le chiusure”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 7 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
08 dicembre - 13:53
Manica ha confrontato le due convenzioni per i concerti di Vasco Rossi: “Mentre il Comune di Modena aveva previsto delle forme di indennizzo che [...]
Cronaca
08 dicembre - 10:46
Le persone a bordo dell’auto stavano percorrendo la strada del Passo Mendola quando il guidatore ha perso il controllo del mezzo che è finito [...]
Cronaca
08 dicembre - 11:54
Sono 95 i pazienti che si trovato ricoverati nei normali reparti ospedalieri. Salgono a 72 quelli presenti nelle strutture private convenzionate e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato