Contenuto sponsorizzato

Sgarbi si fonde con Carriera e lancia ''Io apro al Rinascimento'': ''Candidiamo Cecchetto e Morgan. Elezioni provinciali del Trentino? Ci saremo, ho parlato con Fugatti''

Il presidente del Mart e del Mag: "Un punto di riferimento di tutti i cittadini che sono stati colpiti da misure repressive e dall'introduzione del Green pass. Il programma punta sul rilancio della cultura e dell'economia dell'Italia e vogliamo candidare tante persone intelligenti e sensibili"

Di Luca Andreazza - 18 febbraio 2022 - 20:40

TRENTO. "Ci presentiamo in circa 100 Comuni e il prossimo anno sarò presente in Trentino con il simbolo per correre alle provinciali". A dirlo Vittorio Sgarbi pronto a rilanciare la sua forza politica "Rinascimento". Anzi, la novità è l'alleanza con Umberto Carriera, fondatore del movimento "Io Apro". Ecco "Io apro al Rinascimento", questo il risultato dell'operazione e dell'unione di intenti tra il parlamentare e il ristoratore.

 

"L'intenzione - spiega il numero uno di Mart e Mag - è quella di essere un punto di riferimento di tutti i cittadini che sono stati colpiti da quelle misure repressive imposte in particolare dal governo Conte II ma anche dall'introduzione del Green pass. Il programma punta sul rilancio della cultura e dell'economia dell'Italia e vogliamo candidare tante persone intelligenti e sensibili, come personalità impegnate nel mondo del teatro e della musica, dello spettacolo e dei musei ma in generale di tutti quei settori colpiti da regole assurde nei mesi scorsi".

 

Il pensiero di Sgarbi sulla certificazione verde e sulle limitazioni per fronteggiare le varie fasi dell'emergenza Covid sono sempre state piuttosto chiare e non sono mancate le polemiche, anche in Trentino per determinate prese di posizione. Da luglio dell'anno scorso, anche "Io apro" è diventato un movimento politico che oggi conta, a detta di Carrieri, circa 80 mila tesserati tra commercianti, partite iva e il popolo dei No Green pass e No vax.

 

"La convergenza è stata quasi naturale", dice Sgarbi. Le idee sono già chiare per le elezioni amministrative di Riccione ma il presidente del Mart e del Museo Alto Garda lavora in tandem con Carriera per realizzare una forza politica il quanto più possibile capillare sul territorio nazionale. L'area è quella di centrodestra ma senza escludere eventuali corse in solitaria: alleanze e coalizioni vengono declinate di volta in volta.

 

"A Riccione - commenta il parlamentare - non abbiamo alcun accordo e non prevediamo alleanze: il candidato sindaco sarà il cantate produttore discografico, disc jockey, conduttore radiofonico e televisivo Claudio Cecchetto mentre siamo in fase di accordo anche con Morgan per presentarci in un altro Comune. L'idea è comunque chiara, cioè trovare sinergie con persone conosciute e intelligenti per diventare un punto di riferimento sui diversi territori".

 

E il prossimo anno "Io apro al Rinascimento" sarà ai nastri di partenza alle provinciali 2023 in Trentino nel solco della coalizione di centrodestra. Almeno questo il piano. "Ho parlato con il presidente Maurizio Fugatti e saremo presenti con il nostro simbolo e partecipare alle elezioni. Nelle prossime settimane - aggiunge Sgarbi - faremo poi una ricognizione per capire se c'è la possibilità di portare il nostro contributo in altre Amministrative, anche sul territorio trentino. I contatti con il governatore della Provincia di Trento sono sempre aperti".

 

Un'altra tappa è quella della chiamata alle urne per le elezioni nazionali con Sgarbi-Carriera pronti a scendere in campo per Camera e Senato. Da capire se il centrodestra riuscirà a ricucire lo strappo tra Fratelli d'Italia, Lega e Forza Italia a seguito della conferma per il secondo mandato di Sergio Mattarella nel ruolo di presidente della Repubblica. 

 

"Il rapporto tra le forze politiche dipende dalla legge elettorale, se non cambia ci sarà un'inevitabile ricomposizione della coalizione, presentarsi separati con il sistema maggioritario sarebbe sinonimo di sconfitta certa", conclude Sgarbi.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
26 giugno - 22:45
Dopo una mattinata dedicata alle celebrazioni di San Vigilio, l'evento clou della Disfida in piazza Fiera con la vittoria dei Gobj. [...]
Politica
26 giugno - 20:34
L'ex presidente della Pat: “Sulle Comunità di valle retromarcia definitiva, tutto resta come prima, in questi giorni altra retromarcia [...]
Società
26 giugno - 20:04
"Francesco e l'autismo" è una pagina nata a marzo scorso con l'intento di mostrare le attività quotidiane del bambino, dalle recite scolastiche [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato