Contenuto sponsorizzato

Orsi, il ministro Fratin: “Si valuti anche la sterilizzazione. La realtà locale deve attrezzarsi per evitare che gli esemplari diventino confidenti”

Le parole del ministro dell'Ambiente: “Devono esserci i cassonetti adatti, altrimenti è inutile lamentarsi che gli orsi diventano confidenti. Utilizzare norme di sicurezza pubblica (che certamente sono nei poteri costituzionali) per l'uccisione di un singolo capo, non credo sia la soluzione”

Di F.S. - 21 febbraio 2024 - 16:07

TRENTO. “Sugli orsi in Trentino ognuno deve fare la sua parte. Ho chiesto a Ispra di preparare un piano, valutando anche la sterilizzazione, vista la difficoltà di trasferimento degli orsi in sovrannumero”. Queste le parole del ministro dell'Ambiente e della sicurezza energetica, Gilberto Pichetto Fratin, che a margine della presentazione del Rapporto ambiente Snpa a Roma è tornato a parlare della questione orsi in Provincia.

 

E proprio alla Provincia si è poi rivolto il ministro, sottolineando che “anche la realtà locale deve attrezzarsi per evitare che gli orsi diventino confidenti”, e in particolare “avere un piano rifiuti come si deve. Devono esserci i cassonetti adatti, altrimenti è inutile lamentarsi che gli orsi diventano confidenti”.

 

Un tema, quella dei cassonetti anti-orso, che in più occasioni hanno toccato le associazioni ambientaliste: la Lav, in particolare, aveva denunciato nel maggio dello scorso anno i ritardi nell'introduzione dei cassetti anti-orso sul territorio, riprendendo quanto riportato da una nota della stessa Pat nella quale si specificava che “prosegue il piano di sostituzione dei cassonetti avviato nel 2020 con i territori della Paganella e della Val di Sole e sarà completato nel 2028, secondo quanto previsto dal piano rifiuti” (Qui Articolo).

 

“Utilizzare norme di sicurezza pubblica (che certamente sono nei poteri costituzionali) – ha concluso il ministro – per l'uccisione di un singolo capo, non credo sia la soluzione”.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 aprile - 11:06
Ad essere predati alcuni capi di ovini e un'asina. Il sindaco di Rotzo Luciano Spagnolo: "Necessario trovare soluzioni condivise sia a livello [...]
Cronaca
20 aprile - 11:19
L'uomo alla guida del mezzo è stato denunciato perché si è rifiutato di sottoporsi ai controlli per verificare se stesse guidando sotto [...]
Cronaca
19 aprile - 16:47
Gli ultimi aggiornamenti al 15 di agosto 2023: aumentati di poco più di 300 unità i disoccupati in Provincia di Bolzano. L'assessora Amhof: [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato