Contenuto sponsorizzato

Tavolo di lavoro sulle zone a rischio criminalità. "Incontreremo anche studenti e volontari di strada"

Su proposta di Cristian Zanetti il Tavolo coinvolge tutti i partiti ad esclusione del Patt. Il consigliere di FI: "Incontreremo tutti per soluzioni condivise"

Pubblicato il - 15 ottobre 2016 - 10:14

TRENTO. La proposta era partita dal consigliere di Forza italia Cristian Zanetti, una sua mozione aveva dato vita ad un tavolo di lavoro su degrado e criminalità. La prima riunione si è svolta ieri sera e all'appuntamento erano presenti tutte le forze politiche che siedono in Consiglio comunale. Mancava il Patt, ma dalle parole dello stesso Zanetti questo importa poco. 

 

"C'erano tutte le aree politiche, erano rappresentati tutti i gruppi di maggioranza e minoranza ad eccezione del Patt - afferma Cristian Zanetti - da destra a sinistra, da Antonio Coradello fino ad Antonia Romano della sinistra". L'obiettivo è quello di ascoltare proposte, di confrontarsi con il territorio: "Vogliamo ascoltare le esigenze non solo dei residenti ma anche delle realtà sociali e associative che vivono e lavorano nel centro storico, ad esempio gli studenti universitari ma anche i Volontari di Strada che si occupano di persone senza dimora". L'intenzione non è quella di riproporre, sul tema sicurezza, il solito confronto politico-ideologico: "No, l'intenzione è quella di mettere nero su bianco delle proposte di intervento condivise e oggettivamente praticabili. Per questo è importante che al tavolo ci siano tutte le forze politiche che il consiglio esprime - spiega Zanetti - sarà più facile arrivare in aula e votare le proposte che usciranno da questo tavolo".

 

I prossimi incontri, che a cadenza settimanale si esauriranno entro il mese di novembre, approfondiranno i pro e i contro della chiusura di piazza Dante ma anche la possibilità di implementare le iniziative socio-culturali nelle aree a rischio come la zona di piazza Santa Maria Maggiore. "Incontreremo anche gli esercenti, le forze dell'ordine e se possibile faremo un incontro congiunto con il Tavolo per l'ordine e la sicurezza pubblica".

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
08 febbraio - 20:38
La Commissione internazionale per la protezione delle Alpi esprime la sua grande preoccupazione per i Giochi olimpici invernali del 2026: [...]
Cronaca
08 febbraio - 20:02
Il piccolo Nicolas aveva solo 10 anni, le sue condizioni di salute si erano aggravate negli ultimi giorni. Grande cordoglio nella comunità di [...]
Società
08 febbraio - 19:16
Chico Forti si trova ancora in carcere ma per il suo 64esimo compleanno è stata inaugurata una statua che lo raffigura e sono arrivati gli [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato