Contenuto sponsorizzato

"Giovani ricercatori cercasi" anche in Trentino. In palio premi da 1000 a 3000 euro

 Si chiedono progetti scientifici nell’ambito delle scienze naturali e della tecnica. L'obiettivo del concorso, aperto dai ragazzi dai 16 ai 20 anni,  è quello di  creare opportunità di crescita culturale delle giovani generazioni rafforzandone l'interesse per la scienza e le sue applicazioni

Di Cinzia Patruno - 04 novembre 2017 - 17:53

TRENTO. “Giovani ricercatori cercasi” questo il nome del concorso promosso dalla Provincia autonoma di Trento in collaborazione con l'Accademia Europea di Bolzano (EURAC), la Junge Uni Innsbruck e il Schweizerisches Alpines Gymnasium Davos (Grigioni).

 

Formazione, ricerca e innovazione sono aspetti strategici per il nostro futuro. L'obiettivo del concorso è quello di creare opportunità di crescita culturale delle giovani generazioni rafforzandone l'interesse per la scienza e le sue applicazioni.

 

Nell'edizione 2017-2018, giovani del Trentino Alto Adige, Tirolo o Grigioni potranno infatti vivere autonomamente le loro prime esperienze di ricerca, confrontandosi, a livello provinciale e poi internazionale, con esperti e coetanei nell'ambito delle scienze naturali e della tecnica. I giovani ricercatori avranno pertanto l'opportunità di presentare studi o lavori di ricerca di base o applicata o progetti finalizzati allo sviluppo sperimentale o di prodotto. E' possibile partecipare individualmente o in piccoli gruppi (massimo 5 persone per gruppo).

 

I progetti dovranno presentare un'impostazione scientifica, nonché uno svolgimento metodologicamente rigoroso e verranno valutati da esperti in merito all'originalità, all'approccio metodologico o allo svolgimento del lavoro. In palio premi in denaro da 3.000 a 1.000 euro distinti nelle due categorie: progetti di ricerca di base o applicata e progetti di sviluppo sperimentale o di prodotto.

 

Le scadenze sono: il 30 novembre 2017 per l'iscrizione presso la segreteria del concorso della regione di appartenenza e il 31 gennaio 2018 per la consegna del progetto. La finale si terrà ad Innsbruck il 19 e 20 Aprile 2018.

 

(Qui tutte le informazioni sul consorso) 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 settembre - 15:10

Marcello Carli doppia Onda Civica e Movimento 5 Stelle. Bene Zanetti che si posiziona intorno al 4%

22 settembre - 16:22

Con il 55,94% dei voti Renato Girardi (sostenuto anche dal Patt) è stato confermato sindaco di Ledro, sconfitto Fedrigotti che si ferma al 44,06% dopo essere stato a lungo in testa

22 settembre - 15:47

Margine oltremodo rassicurante per il sindaco uscente. I cittadini scelgono la continuità di governo, il primo cittadino raccoglie 1.036 voti per il 65,20%, mentre Matteo Nodari si assicura 553 voti per 34,80%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato