Contenuto sponsorizzato

Poplar 2018, gli organizzatori: ''Cerchiamo volontari che vogliano unirsi a questa avventura''

L'appuntamento è per il 26 e 27 settembre alle Albere e vedrà ancora una volta un festival con tantissimi appuntamenti. L'intera organizzazione è portata avanti in maniera volontaria da parte degli studenti 

Pubblicato il - 06 settembre 2018 - 14:46

TRENTO. Mancano pochissime settimane alla seconda edizione di Poplar, il festival organizzato dagli studenti universitari di Trento che si terrà il 26 e 27 settembre e che ha visto lo scorso anno alle Albere un successo fuori da ogni pronostico.

 

 

Proprio in questi giorni la macchina organizzativa sta lavorando a pieno ritmo e il cuore pulsante rimangono i volontari, un centinaio lo scorso anno, impegnati nelle più diverse mansioni, dall'indispensabile montaggio del perimetro del festival al banchetto informativo, all'allestimento delle amache e dei gazebo ma anche alla spillatura, fino all'immancabile pulizia dell'area finale.

 

 

Quest'anno le mansioni saranno le stesse e l'organizzazione di Poplar ha lanciato una richiesta di aiuto agli studenti che hanno voglia di dare una mano. “Avremo bisogno di tanto aiuto il 24 e 25 per montare l'area e per smontarla il 28, il 26 e 27 invece il compito di tutti sarà di far funzionare la macchina complessa che è questo Festival” spiegano.

 

Se qualcuno vuole unirsi a questa avventura, insomma, c'è ancora tempo. Sulla pagina Facebook (oppure a questo link) è possibile trovare un modulo compilabile online per poter poi essere ricontattati 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 gennaio - 17:07
Sono stati trovati 1.913 positivi a fronte di 12.064 tamponi. Sono stati registrati 2 decessi nelle ultime 24 ore. Altre 7 classi scolastiche in [...]
Economia
27 gennaio - 17:19
Dal 2018 a oggi si è passati dai 250 mila euro e dai 260 mila euro ai 400 mila del 2021. L'ex ministro dell'Interno, Matteo Salvini, ha [...]
Cronaca
27 gennaio - 11:35
Un errore che era rimasto sotto traccia dopo quello delle soluzioni fisiologiche somministrate al posto del vaccino: l’ospite di un’Rsa infatti [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato