Contenuto sponsorizzato

A Roberto Battiti e Giampietro Tecchiolli il premio "Test of Time Award": è la prima volta per due italiani

Informs ha conferito ai due trentini il riconoscimento per l'articolo “The Reactive Tabu Search”, pubblicato nel 1994 da Battisti e Tecchiolli, all'epoca ricercatori poco più che trentenni, dell’Università degli Studi di Trento e dell’IRST di Trento, ora Fondazione Bruno Kessler

Di D:L. - 25 novembre 2023 - 17:13

TRENTO. Un riconoscimento prestigiosissimo che, per la prima volta, arriva in Italia. Precisamente, in Trentino.

 

Nei giorni scorsi, Informs, associazione internazionale, con sede nel Maryland (Stati Uniti), che raccoglie oltre 12.500 professionisti ed organizzazione del settore Data e Management Science (Scienza dei dati e delle decisioni), ha conferito ai trentini Roberto Battiti e Giampietro Tecchiolli il premio “Test of Time Award”, in quanto autori del lavoro più rilevante pubblicato nel quinquennio 1992-1996.

 

La decisione di conferire il premio è stata presa dagli esperti del comitato editoriale di Informs Journal of Computing, visto l’impatto avuto sulla comunità scientifica ed industriale dell’articolo “The Reactive Tabu Search”, pubblicato nel 1994 da Battisti e Tecchiolli, all'epoca ricercatori poco più che trentenni, dell’Università degli Studi di Trento e dell’IRST di Trento, ora Fondazione Bruno Kessler.

 

Nel mondo della ricerca, uno dei fattori determinanti per misurare l’importanza e il contributo di studi e lavori è la capacità degli stessi di durare nel tempo, ovvero della capacità di garantire il più a lungo possibile un impatto decisivo alla risoluzione dei problemi in settori diversi.

 

Il settore Data e Management Science (Scienza dei dati e delle decisioni) ha acquisito in questi anni sempre maggiore importanza, in quanto è considerato la materia più utile per aziende e futuri manager, perché individua le migliori soluzioni per comprendere e risolvere problemi di gestione in modo sistematico e su basi scientifiche.

 

Oggi, a 30 anni di distanza, Roberto Battiti è professore ordinario del Dipartimento di ingegneria e scienza dell'Informazione dell’Università di Trento, e socio dell’azienda che produce il software Hotelincloud.com (startup trentina, ora parte del gruppo TeamSystem) mentre Giampietro Tecchiolli, lasciata la ricerca, è diventato manager di successo con ruoli di primo livello in aziende internazionali.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 febbraio - 19:02
Le parole del vice-presidente della Comunità del Garda, Filippo Gavazzoni, mentre il Benaco raggiunge il livello di altezza idrometrica nel Garda [...]
Cronaca
28 febbraio - 20:18
Complicatissimo l'intervento dei vigili del fuoco di Madonna di Campiglio, considerato che la vettura si trovava su terreno innevato e in bilico [...]
Cronaca
28 febbraio - 19:19
Una buca di circa 40 centimetri di diametro si è aperta improvvisamente quest'oggi: la piccola rottura nell'asfalto è dovuta [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato