Contenuto sponsorizzato

La 'ricerca' scende in piazza e incontra i cittadini

Si avvicina l'evento 'La ricerca va in città' che si terrà a Trento il 30 settembre dalle 17 alle 22 organizzato da UniTrento, Fbk, Fem e Muse che metterà a confronto ricercatori e ricercatrici con i cittadini in bar, ristoranti e esercizi privati

Pubblicato il - 09 agosto 2016 - 12:22

TRENTO. E' iniziato il conto alla rovescia per uno degli eventi più attesi per gli amanti della ricerca: il 30 settembre, infatti, la città si trasformerà in un grande 'laboratorio' a cielo aperto per l'iniziativa 'La ricerca va in città'.  Tra le 17 e le 22 del 30 settembre, infatti, in numerosi esercizi pubblici del centro storico il comitato organizzatore (UniTrento, Fbk, Fem e Muse in collaborazione con la Provincia) promuove il progetto con i ricercatori e le ricercatrici delle quattro istituzioni che potranno incontrare i cittadini e confrontarsi con loro raccontando studi e scoperte in modo colloquiale e divertente.

 

Tra le tipologie di attività previste ci sono caffè e aperitivi scientifici nei bar e cene con i ricercatori in alcuni ristoranti del centro città, nelle quali fra una portata e l’altra saranno illustrate le varie attività di ricerca. Verranno organizzati, inoltre, tour e trekking urbani per raccontare la ricerca passeggiando nella vie della città. Verranno inoltre coinvolti alcuni negozi del centro città scelti in relazione al collegamento con specifici temi di ricerca. 

 

In programma inoltre incontri per studenti degli istituti di istruzione in cui i ricercatori si alterneranno in rapide flash-talk per dare ai ragazzi e alle ragazze delle pillole della loro attività di ricerca. L’evento si aprirà alle 16 con una tavola rotonda che si terrà presso la Provincia di Trento. Il programma finale verrà presentato nella sua forma completa ad inizio settembre. “La ricerca va in città” è patrocinata dal Comune di Trento.

 

Informazioni e aggiornamenti sulla pagina dedicata: http://events.unitn.it/laricercavaincitta

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 settembre - 20:18

La mappa del contagio comune per comune. Oggi in Alto Adige è stata chiusa la prima scuola della regione per un focolaio tra gli studenti

25 settembre - 19:15

Preoccupa il ritorno dei contagi, soprattutto in vista della stagione invernale e sulle piste da sci. Il consigliere del Patt Dallapiccola deposita un’interrogazione: Finora questa Giunta non ha dato dimostrazione di particolare prontezza di riflessi e di efficacia nelle risposte ai problemi che via via si presentano”

25 settembre - 16:21

Nelle ultime 48 ore in Alto Adige sono stati individuati quasi 90 positivi. Di questi cinque sono studenti di scuole diverse (ecco quali) dove scatteranno le normali misure di quarantena per i compagni mentre altri cinque sono stati individuati solo nell'istituto di Merano. Per sicurezza da lunedì 28 settembre fino a venerdì 9 ottobre 2020 compreso la scuola resterà chiusa e si torna alle lezioni digitali

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato