Contenuto sponsorizzato

Università presa d'assalto da quasi 3 mila studenti per le iscrizioni ai test di ammissione

L'Ateneo ha ricevuto 2.896 iscrizioni ai test di ammissione che si tengono venerdì 7 aprile. Un quinto degli studenti proviene dalle sedi decentrate

I test all'Università di Trento (foto G.Cavulli)
Di Mustafa Muca e Nicolò Tamanini - Liceo A. Rosmini - 06 aprile 2017 - 20:59

TRENTO. Sfiorano quota 3.000, 2.896 per la precisione, le iscrizioni ai test di ammissione all'Università di Trento, un dato in crescita rispetto all'anno scorso, quando gli studenti interessati si fermarono a 2.653 unità.

 

Si svolgono venerdì 7 aprile le prove di ammissione ai corsi di studio che riguardano i Dipartimenti di Sociologia e Ricerca sociale, Psicologia e Scienze cognitive, Matematica, Fisica, Ingegneria e Scienza dell'Informazione e della facoltà di Giurisprudenza.

Anche quest'anno c'è la possibilità di sostenere le prove a Mantova, Roma, Bari e Palermo, un opportunità molto apprezzata, in quanto un quinto delle iscrizioni totali proviene dalle sedi decentrate.

 

Il 28 aprile, invece, sono previste le prove per l'ammissione ai corsi di laurea in Beni culturali, Filosofia, Lingue moderne, Studi storici e filologico-letterari e il test congiunto per l'ammissione a Amministrazione aziendale e Diritto Economia e Management, Gestione aziendale e la versione part time.

 

Gli studenti interessati che però non sono riusciti a iscriversi a nessuna di queste due giornate possono registrarsi alla sessione estiva del 24 agosto, quando vengono programmate di nuovo tutte le prove.

 

 

L'11 e 12 aprile si svolgono inoltre le prove per l'ammissione ai corsi di laurea in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio, Ingegneria civile e Ingegneria industriale. In questo caso sono previste altre due sessioni il 17 luglio e l'1 settembre.  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 gennaio - 19:43

Sono 333 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 7 decessi di cui 6 in ospedale

16 gennaio - 17:59

Fugatti esulta: “Grazie ad un Rt sotto l’1 il Trentino rimane in zona gialla”, ma in conferenza stampa deve spiegare. Nel monitoraggio settimanale dell’Iss l’Rt del Trentino è indicato all’1.01. Nel frattempo Luca Zaia, nonostante un Rt di 0.96, ha chiesto e ottenuto di finire in zona arancione

16 gennaio - 18:29

Nella consueta conferenza sulla situazione Coronavirus in provincia di Trento, il direttore generale dell'Apss Pier Paolo Benetollo ha ribadito l'importanza di sottoporsi all'isolamento in caso di contatto con un positivo. "Il tampone è un utile strumento ma non in questo caso"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato