Contenuto sponsorizzato

L'arcivescovo al TEDxTrento: ''Il mio Dio capovolto mette al centro l'altro''

Tra i 14 speaker anche Lauro Tisi che ha parlato dal palco del teatro Sociale: "Sono intrigato dalla forte umanizzazione portata dalla figura di Gesù di Nazareth, una prospettiva che rivoluziona l’idea del divino onnipotente"

Pubblicato il - 25 novembre 2017 - 16:03

TRENTO. Alla quinta edizione del TEDxTrento l'attesa era tutta per le parole dell'arcivescovo di Trento Lauro Tisi. Dopo gli speaker della mattina, verso mezzogiorno è toccato al presule prendere la parola davanti a 700 persone riunite al teatro Sociale per l'evento che quest'anno è stato dedicato al "Fare - Fidati, Agisci, Rischia, Esplora".

 

Quella di Tisi non è stata una predica, anche se gli anni di esercizio dal pulpito lo hanno un po' immunizzato dall'ansia da palcoscenico: "Sono intrigato dal Dio capovolto e dalla forte umanizzazione portata dalla figura di Gesù di Nazareth", ha esordito.

 

"Una prospettiva che rivoluziona l’idea del divino onnipotente e che mette al centro l’altro. Grazie all’altro io vivo - ha spiegato davanti a molti giovani - l’altro è la mia adrenalina, la mia forza la mia vita".

 

"Quando l’ego si ingrandisce e si sente solo l’eco della propria voce, implode e si devasta. Dio invece sceglie di immergersi nella vita - ha continuato dal palco - e ha bisogno di interagire con noi. 'Ho bisogno di te' è un’affermazione di forza, non di debolezza".

 

"Sono contento del Dio capovolto - ha concluso l'arcivescovo lasciando poi il cerchio rosso a chi ha parlato dopo di lui - e spero che su questo terreno venga avviato un percorso di umanizzazione di cui abbiamo estremo bisogno". 

 

Un intervento tra gli altri, anche lui con l'obbligo di stare all'interno dei 18 minuti, anche lui posizionato a lato palco, microfonato con l'archetto e proiettato gigante sul fondale. Parole chiare, incisive, pulite. In stile TED. 

 

Un TEDx iniziato la mattina con le note del “Barbiere di Siviglia” interpretato dal baritono Simone Marchesini e dal pianista Michele Calzà. Un inno all’operosità e al coraggio che richiama il tema scelto per quest’anno ispirato al “Fare”.

 

14 gli speaker in programma, introdotti dalla giornalista e conduttrice radio-televisiva Paola Maugeri. Un unico format, quello lanciato nel 1984 e ormai popolare di TED: talk di massimo 18 minuti, diretti ed efficaci. 

 

Un’edizione particolarmente seguita anche online, sui social, grazie alla diretta streaming dell’evento sul sito tedxtrento.com. Fin dalle prime ore del mattino sono stati gli hashtag #TEDxTrento e #tempodifare, che si sono popolati di oltre 650 tweet nelle prime due ore, dando un segnale della partecipazione attiva anche a distanza.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

31 ottobre - 17:33

L’Azienda sanitaria ha comunque già attivato il piano di riorganizzazione degli ospedali per far fronte all’atteso aumento dei casi con sintomi e rinnova con forza la raccomandazione di rispettare la regola del distanziamento, l’igiene delle mani e l’uso della mascherina

31 ottobre - 17:55

L’attentatore sarebbe un uomo sulla quarantina, che si è subito dato alla fuga. Attualmente, l’area è bloccata per permettere a chi di dovere di procedere con le prime constatazioni

31 ottobre - 16:23

Nella quotidiana conferenza stampa per fare il punto sulla situazione Coronavirus in Veneto (dove si è ufficialmente entrati nelle fase 3 del nuovo piano sanitario regionale), il presidente Luca Zaia ha annunciato la firma di un'ordinanza che affida ai medici di base il compito di effettuare i tamponi sugli assistiti che ne abbiano bisogno o presentino sintomi. E su Halloween: "Evitate dolcetto o scherzetto"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato