Contenuto sponsorizzato

Trento presa d'assalto. Oltre 200 pullman e 100.000 visitatori. Al via il controesodo

Soddisfazione all'Apt per il grande afflusso di turisti e visitatori tra le 92 casette del Mercatino e le 400 bancarelle della Fiera di Santa Lucia

Pubblicato il - 09 dicembre 2018 - 18:33

TRENTO. Strade piene di turisti, città presa d'assalto tra Fiera di Santa Lucia e Mercatino di Natale, oltre 200 pullman arrivati in un solo weekend. D'altronde le 92 casette del Mercatino di Natale (qui la guida e tutto quel che c'è da sapere del dicembre trentino) e le 400 bancarelle della fiera hanno rappresentato una grande attrazione per i tantissimi visitatori giunti nel capoluogo trentino. Si calcola che siano state oltre 100.000 le persone passate in città in questi due giorni con alberghi e B&b presi d'assalto. 

 

''Siamo davvero molto contenti per come stanno andando le cose - spiega la direttrice dell'Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi Elda Verones - queste prime due settimane di mercatino stanno facendo registrare numeri in crescita rispetto agli altri anni e anche i commercianti e i venditori sono soddisfatti. La gente compra ed apprezza la proposta tradizionale e i servizi nuovi come la ruota panoramica. Insomma possiamo dirci molto soddisfatti sul piano turistico''.

 

 

Intanto è cominciato il controesodo. Tutte le strade in ''uscita'' da Trento risultano piuttosto trafficate anche se non ci sono particolari intoppi. Giornata intensa, infatti, sulle principali arterie stradali della provincia a causa dei rientri dal ponte dell’Immacolata e per la Fiera di Santa Lucia che hanno richiamato moltissimi turisti nelle valli e nel capoluogo. La situazione tuttavia non presenta particolari criticità ed è tenuta sotto controllo dalla sala operativa del Servizio gestione strade della Provincia

 

Questa la situazione a metà pomeriggio

A22 carreggiata sud: traffico rallentato con code da Bolzano sud ad Affi Lago di Garda sud.

SS12 tangenziale di Trento in direzione sud: rallentamenti in prossimità del sovrappasso di Ravina. Si raccomanda di mantenersi su due file in quanto entrambe le corsie consentono di proseguire verso Verona.

SS12 in direzione sud: traffico intenso con incolonnamenti tra Mattarello e Rovereto. Chi è diretto a sud è invitato ad entrare in A22 al casello di Rovereto sud percorrendo la SP90 destra Adige via Trento-Mattarello-Aldeno-Villalagarina-Isera-Mori Stazione (seguire le indicazioni di DEVIAZIONE per A22 DIREZIONE MODENA a partire dall’USCITA 1-Mattarello della circonvallazione di Trento e dall’USCITA 2 Trento SUD)

SS48 delle Dolomiti: rallentamenti in prossimità dei centri abitati 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 maggio - 20:41

L'intervento della Pat si articola in due fasi. Critiche anche Uil e Nursing up: "Ci chiediamo dove siano finiti i finanziamenti economici aggiuntivi che la Provincia ha ricevuto in marzo e maggio dal governo di Roma per sanità e contrattazione, per non parlare poi dei 20 milioni già stanziati nelle finanziarie provinciali per il nuovo contratto del pubblico impiego 2019/2021 e poi soppressi"

25 maggio - 19:16

Ci sono 5.400 casi e 462 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 675 (315 letti da Apss e 360 da Fondazione Mach) per un rapporto contagi/tampone a 0,15%

25 maggio - 18:12
I tamponi analizzati sono stati 675 per un rapporto contagi/tampone che si attesta a 0,15%, il dato più basso da inizio epidemia. Un positivo nelle ultime 24 ore. Il Trentino si porta complessivamente a 5.400 casi e 462 decessi da inizio emergenza coronavirus
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato