Contenuto sponsorizzato

Un nuovo inizio, ritornano le avventure alla scoperta di Trento di Leda la strega

Puntata numero uno della nuova stagione per il primo fumetto ambientato in una città che mescola personaggi della finzione e della realtà. Si riparte dalla redazione de Il Dolomiti

Pubblicato il - 04 febbraio 2018 - 18:06

TRENTO. Trento città magica e il passato che torna alla luce. L'anno nuovo porta il primo episodio della nuova stagione: Daniel, giornalista de Il Dolomiti con la missione speciale di seguire passo dopo passo le avventure di Leda, la strega custode del segreto della capoluogo trentino.

 

Un percorso che riprende alla scoperta di Trento e un protagonista che ha incontrato tante figure della città realmente esistenti (da Giancarlo Cuozzo, barbiere in piazza Venezia, ad Antonio Cirilli, panettiere in via Calepina, dall'Apt TrentoMonte BondoneValle dei Laghi Foxy, alla cameriera della birreria Forst in via Oss Mazzurana, e poi lo Sherpa 3-Patagonia in San Viglio e la redazione de il Dolomiti) e altre inventate e magiche.

 

E' questo un progetto unico in Italia partito proprio a Trento per la fantasia del fumettista Flavio Rosati: la prima serie a fumetti che racconta la vita della città in bilico tra il mondo fantastico e la realtà. La protagonista delle vicende è Leda, la Strega di Trento, che in ogni episodio scopre nuovi personaggi e angoli meravigliosi di una località in cerca di nuovi canali per raccontarsi al mondo esterno e ai suoi stessi concittadini (Qui gli episodi che nei prossimi giorni, comunque pubblicheremo uno ad uno seguendo il percorso temporale della storia).

 

Un progetto che il Dolomiti ha abbracciato e sposato non solo con un blog per raccontare le avventure di Daniel e Leda e la mappa geolocalizzata, ma anche attraverso veri e propri articoli. "Leda la Strega" è un mix di magia e giallofantasia e realtà. Immagini e tavole che rappresentano inoltre una specie di dichiarazione d'amore da parte dell’autore e di tutte quelle le aziende che operano in Trentino e che rendono la città tra le migliori del nostro Paese.

 

Questa è la filosofia alla base di 'Leda la Strega di Trento' che cerca di coinvolgere il territorio e affida la narrazione anche a persone reali che tra vie, piazze, eventi e quartieri storici diventano protagoniste della città. Buona lettura.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 settembre - 18:34

Preoccupatissima la categoria per le conseguenze devastanti che si annunciano per il sistema agricolo provinciale. Tra le richieste che si valuti la possibilità di riconoscere sgravi contributivi e indennizzi alle aziende frutticole che hanno subito danni rilevanti tali da compromettere redditività e sopravvivenza, nonché si attino specifici contributi, come quelli già previsti per l’acquisto di reti anti insetto

18 settembre - 17:21

Mal sopportato da tempo l'ex sindaco di Firenze ha messo in sicurezza il partito (portandolo di nuovo al governo), ha atteso si formasse il governo (per non ridurre tutto a una questione ministeri e segretariati) e ha fatto quello che praticamente tutti, prima di lui, hanno fatto nel Pd: lasciarlo. La senatrice trentina: ''E una casa autenticamente europeista, popolare e liberale''

18 settembre - 17:17

L'incidente è avvenuto intorno alle 15.30 lungo la strada statale 240 all'altezza di un incrocio poco prima dell'abitato di Bezzecca. Il ferito elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato