Contenuto sponsorizzato

''Leda la Strega'' e il maltempo, un fumetto per ringraziare i soccorsi

La puntata numero sette di "Leda la Strega di Trento", un episodio speciale per celebrare gli sforzi della macchina dei soccorsi in prima linea nella gestione dell'ondata di maltempo tra fine ottobre e inizio novembre che ha colpito il Nord Est

Pubblicato il - 21 novembre 2018 - 21:50

TRENTO. La puntata numero sette di "Leda la Strega di Trento", un episodio speciale per celebrare gli sforzi della macchina dei soccorsi in prima linea nella gestione dell'ondata di maltempo tra fine ottobre e inizio novembre che ha colpito il Nord Est italiano. Un fumetto di Flavio Rosati per lanciare la rinascita del nostro territorio falcidiato da pioggia e vento.

 

Il fumetto "Leda la Strega di Trento" è un'avventura alla scoperta della città del capoluogo e un protagonista che ha incontrato tante figure realmente esistenti.

 

Da Giancarlo Cuozzo, barbiere in piazza Venezia, ad Antonio Cirilli, panettiere in via Calepina, dall'Apt TrentoMonte BondoneValle dei Laghi Foxy, alla cameriera della birreria Forst in via Oss Mazzurana, e poi lo Sherpa 3-Patagonia in San Viglio e lo studio dentistico Dr. Ceschini&Partners in viale Verona, oltre altri personaggi inventati e magici.

 

Qui il primo episodio del 2018 dove il punto di partenza era proprio la redazione de il Dolomiti (Qui episodio).

SESTO EPISODIO

QUINTO EPISODIO

QUARTO EPISODIO

TERZO EPISODIO

SECONDO EPISODIO

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 settembre - 18:34

Preoccupatissima la categoria per le conseguenze devastanti che si annunciano per il sistema agricolo provinciale. Tra le richieste che si valuti la possibilità di riconoscere sgravi contributivi e indennizzi alle aziende frutticole che hanno subito danni rilevanti tali da compromettere redditività e sopravvivenza, nonché si attino specifici contributi, come quelli già previsti per l’acquisto di reti anti insetto

18 settembre - 17:21

Mal sopportato da tempo l'ex sindaco di Firenze ha messo in sicurezza il partito (portandolo di nuovo al governo), ha atteso si formasse il governo (per non ridurre tutto a una questione ministeri e segretariati) e ha fatto quello che praticamente tutti, prima di lui, hanno fatto nel Pd: lasciarlo. La senatrice trentina: ''E una casa autenticamente europeista, popolare e liberale''

18 settembre - 17:17

L'incidente è avvenuto intorno alle 15.30 lungo la strada statale 240 all'altezza di un incrocio poco prima dell'abitato di Bezzecca. Il ferito elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato