Contenuto sponsorizzato

Dal sisma alle Dolomiti, otto giovani diversamente abili diventano ''ambasciatori'' tra Cadore e Tolentino

Questa l'iniziativa lanciata da Giacomo Moroldo, da sempre molto vicino a quei territori colpiti dal terribile terremoto del 2016. Diverse realtà coinvolte in Cadore per la riuscita dell'idea

Di L.A. - 07 September 2019 - 17:59

CENTRO CADORE. Otto giovani di Tolentino diversamente abili hanno scoperto le Dolomiti e sono diventati ambasciatori un gemellaggio tra il Centro Cadore e il Centro Italia. Questa l'iniziativa lanciata da Giacomo Moroldo, da sempre molto vicino a quei territori colpiti dal terribile terremoto del 2016. Un impegno dei volontari cadorini recentemente premiato anche per gli sforzi dopo la tempesta Vaia (Qui articolo).

 

"Nel corso di altri appuntamenti - dice Moroldo - ci siamo prefissati di portare qui alcuni ragazzi diversamente abili, i quali sono seguiti da operatori specializzati con seri problemi e che sono peggiorati a causa del trauma del terremoto. Ora sono seguiti ventiquattro ore su ventiquattro dai servizi sociali".

 

Dall'idea si è passati alla pratica, tantissimo lavoro e tra i protagonisti di questa iniziativa c'è anche Maurizio Toffoli, istruttore della nazionale pizzaioli, molto sensibile a quanto è successo. "Recentemente - prosegue Moroldo - sono andato a Tolentino per incontrare gli assessori Francesco Colosi e Giovanni Gabrielli. Un'amicizia con i marchigiani che si è rafforzata dopo il sisma e ci siamo messi a disposizione per aiutare le popolazioni locali. Da qui si è sviluppato il progetto di portare questi ragazzi tra le Dolomiti per una settimana".

 

A garantire l'ospitalità c'è stato il massimo impegno anche dell'associazione Famiglie rurali di Vittorio Veneto che mette a disposizione gratuitamente la Casa alpina di Vigo di Cadore. E così i ragazzi dal 24 al 31 agosto hanno scoperto le Tre Cime di LavaredoCasera Razzo in Alpago e la Val Visdende. "Tra i luoghi più suggestivi. Al buon esito dell'iniziativa - conclude Moroldo - concorrono anche il consigliere provinciale Massimo Bortoluzzi e l'onorevole Luca De Carlo, quindi la nota biscotteria veneziana Palmisano".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
13 giugno - 06:01
Secondo la legge regionale 6/2012, le indennità mensili dei consiglieri vanno “rivalutate annualmente sulla base dell'indice Istat”, [...]
Cronaca
13 giugno - 07:57
Sono stati attimi di paura quelli vissuti venerdì sera da una giovane coppia di Arco che aveva il figlio di 14 mesi che stava male. Ad aiutarli i [...]
Cronaca
13 giugno - 08:40
L'allarme è scattato nel tardo pomeriggio di ieri e ha visto l'intervento dei vigili del fuoco di Tres e Taio e l'elisoccorso con l'equipe medica [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato