Contenuto sponsorizzato

Dieci buoni motivi per andare a votare, in città compaiono i cartelli ''motivazionali'' per le europee

La formula è quella che usano alcune volte le persone per cercare un'occupazione. Invece del servizio proposto e il numero di telefono da staccare, in questo caso ci sono dieci buoni motivi per andare alle urne

Di L.A. - 24 maggio 2019 - 16:44

TRENTO. "La tua voce conta", "Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a votare" e "Tua nonna si ricorda che cosa significa non poter votare e oggi non ci rinuncerebbe mai", questi alcuni messaggi comparsi a Trento nel corso della notte tra le vie e le piazze del centro storico. 

 

Le elezioni per rinnovare il parlamento europeo sono sempre più vicine, si vota domenica 26 maggio e in città sono comparsi alcuni cartelli "motivazionali". La formula è quella che usano alcune volte le persone per cercare un'occupazione. Invece del servizio proposto e il numero di telefono da staccare, in questo caso ci sono dieci buoni motivi per andare alle urne.

 

Tra il 23 e il 26 maggio 374 milioni di cittadini dell'Unione europea sono chiamati a eleggere i 751 eurodeputati della legislatura 2019/2024. Un voto particolarmente delicato per delineare il futuro dell'Europa che verrà tra cittadini disillusi rispetto al sogno europeo delle origini, l'onda sovranista, gli euroscettici e quelle forze politiche che cercano di arginare e fronteggiare il populismo. Una votazione al netto della Brexit, che potrebbe cambiare qualche equilibrio e l'Italia potrebbe eleggere altri tre rappresentanti.

 

E allora ecco dieci buoni motivi per andare a votare, oltre ai già citati: "Il voto rinforza la democrazia", "Una forza politica o un'altra non è lo stesso" e "Il voto ci fa riflettere". E ancora "La politica riguarda tutti noi, anche te" e "Hai dei figli e delle figlie e vuoi lasciare loro un buon mondo", "Con il voto puoi esprimere le tue idee" e "Libertà è partecipazione". Tutti buoni motivi per andare a votare, in qualunque caso.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 settembre - 11:36

Iniziata nel marzo 2016, l'operazione Carthago ha portato a sgominare una rete ramificata in Marocco, Olanda, Spagna, Svizzera e Italia. Due i nuclei criminali composti da nordafricani e italiani legati ai clan di Torre Annunziata e alla mafia foggiana, che controllavano anche il mercato trentino. 73 gli indagati totali, 19 gli arrestati e sequestrati stupefacenti per un valore di 70 milioni di euro

19 settembre - 06:01

Dopo i fatti di luglio e agosto, con il ritrovamento di 47 e 180 capi morti, la Procura di Trento si prepara ad aprire un processo per indagare su diversi possibili illeciti. La determinazione della causa di morte, riportata dal referto dell'Istituto zooprofilattico, rischia di aprire un "vaso di Pandora" sul sistema dei titoli per ettaro erogati dall'Unione Europea

18 settembre - 18:45

In questi anni gli avvistamenti di questa specie si sono fatti sempre più rari e dal 2006 il Carpione del Garda è entrato a far parte della lista delle specie fortemente a rischio estinzione. Fra le cause di questa dipartita ci sono sia fattori umani che ambientali

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato