Contenuto sponsorizzato

"Liberare i regali dai lacci del consumismo": tra maglioni e cappelli "riciclati", gli ambientalisti di Extinction Rebellion si trasformano in Babbo Natale (Video all'interno)

L'iniziativa del gruppo trentino di Extinction Rebellion di regalare doni già usati per sensibilizzare sugli eccessi del consumismo e sulle ricadute ambientali ha portato nelle strade di Trento una quindicina di attivisti. Incuriositi i passanti, a cui sono stati donati i "regali liberati"

Pubblicato il - 15 dicembre 2019 - 18:06

TRENTO. “Una strana carovana è stata vista girare per il centro di Trento nel pieno della frenesia natalizia”. Comincia così il racconto fatto dagli attivisti di Extinction Rebellion Trentino, branca locale dell'associazione ambientalista radicale e non-violenta divenuta famosa negli ultimi anni per alcune eclatanti iniziative di sensibilizzazione sui temi ambientali. Armati di biciclette, trasformate per l'occasione in novelle slitte di Babbo Natale, hanno distribuito ai passanti regali non imballati e “riciclati”.

 

Regali liberati”, recitava il bigliettino che li accompagnava. “Liberati dai lacci del consumismo e dalla logica dell'usa e getta, donati con il cuore e non con il portafoglio”, continuava. Cappelli, sciarpe, maglioni, libri, usati ma in buono stato, venivano così regalati agli astanti incuriositi. “Volevamo mostrare un’alternativa alla corsa frenetica per l’ultimo regalo di Natale: la condivisione, lo scambio, il riciclo – ha dichiarato uno degli attivisti - l’idea di fondo è che per un Natale più ecologico occorre consumare meno, ribellarsi allo spirito consumistico e non contribuire all’eccesso di produzione, tenendo ben presente il suo impatto ambientale. Con questa azione simbolica invitiamo tutti a regalare, scambiare, rimaneggiare ciò di cui non si ha più bisogno; ricordatevi che potreste avere, chiuso in un cassetto da mesi, precisamente ciò che qualcuno stava cercando. Il nostro auspicio è che questo Natale sia finalmente più rispettoso verso le persone e verso l’ambiente”.

 

 

 

 

Extinction Rebellion (abbreviato XR) è un movimento internazionale nato in Inghilterra in risposta alla devastazione ecologica causata dall'uomo e divenuta anche in Italia “luogo” di riflessione e azione su temi legati al cambiamento climatico, nella prospettiva più ampia possibile. Al momento sono attivi due gruppi in regione, uno per capoluogo. Riuniti tutte le settimane in assemblea e in gruppi di lavoro, propongono tre grossi macrotemi su cui interrogare politica e società: verità sul cambiamento climatico, azioni concrete e partecipazione dal basso.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 gennaio - 11:04

L’uomo non è l’unico essere vivente a intrecciare relazioni con le altre specie, per esempio corvi e lupi possono collaborare fra loro con gli uccelli che indicano ai carnivori la presenza di prede o carcasse. Ma non solo perché alcuni corvi sono stati visti giocare con i cuccioli del branco

20 gennaio - 16:21

L'ingresso di Fratelli d'Italia sulla scena politica trentina e regionale aveva fin da subito creato alcuni malumori nelle forze di maggioranza, soprattutto in quota Svp. L'ormai ex assessore aveva spiegato di essere pronto al passo indietro per non creare attriti in maggioranza. Oggi è stata formalizzata la decisione: "Non ho mai creduto alla 'carriera politica', ho sempre creduto alla libertà di fare politica"

20 gennaio - 15:20

Il sindaco di Trento interviene per fare chiarezza sulla destinazione dei fondi raccolti e sul futuro del gregge: “Capiamo la delusione di chi avrebbe voluto tenere insieme, in Valle dei Mocheni, le capre di Agitu, ma la soluzione temporanea che è stata trovata mira proprio a tutelare gli animali. Stiamo elaborando un progetto capace di tener viva la memoria di Agitu e di farsi interprete del suo amore per gli animali e per il territorio”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato