Contenuto sponsorizzato

Macchinetta per il caffè: una scelta che richiede attenzione

Il caffè in Italia è diventato una vera e propria istituzione, tanto da entrare a far parte di diritto dell'identità nazionale. Ciò ha portato sempre di più gli abitanti dello stivale a desiderare di poter consumare al meglio questa bevanda anche a casa e non solo al bar

Pubblicato il - 21 maggio 2019 - 17:53

TRENTO. Il caffè in Italia è diventato una vera e propria istituzione, tanto da entrare a far parte di diritto dell'identità nazionale. Ciò ha portato sempre di più gli abitanti dello stivale a desiderare di poter consumare al meglio questa bevanda anche a casa e non solo al bar. Fino a poco tempo fa, infatti, in ambito domestico era possibile contare solo sulla moka, un apparecchio che permette di ottenere un prodotto buono, ma non eccellete, soprattutto dal punto di vista della cremosità.

 

Inoltre, richiede un tempo di preparazione abbastanza elevato, il che può rappresentare un problema per coloro che devono fare i conti con una vita piuttosto frenetica. Fortunatamente, grazie allo sviluppo della tecnologia, oggi è possibile contare su numerosi modelli di macchinette per il caffè tra cui scegliere.

 

Hai paura di non sapere come orientarti e non vuoi perdere troppo tempo nella scelta? Allora, non ti resta che affidarti a www.macchinecaffemigliori.it un sito che ti guida all'acquisto. Questo portale, infatti, è stato appositamente creato per aiutare gli utenti, soprattutto quelli meno esperti, ad attuare una scelta mirata e soddisfacente. Infatti, è completo di recensioni e di classifica dei prodotti migliori, così da individuare immediatamente quelli più validi.

 

Tutto quello che c'è da sapere sulle tipologie

Di fatto, se si vuole individuare la macchina del caffè migliore per le proprie esigenze, è necessario conoscerne le tipologie. Infatti, sul mercato si possono trovare apparecchi a cialde, che sono estremamente economici e prevedono l'impiego del caffè in polvere, sia in forma sciolta che chiuso all'interno di cialde. Un vantaggio è che producono pochi scarti. Tuttavia, necessitano di parecchia manutenzione e di un'adeguata pulizia.

 

Si trovano anche le macchinette automatiche, che sono le più esclusive e comode, in quanto non è necessario fare nulla, se non caricare i chicchi di caffè e dare l'invio. Inoltre, permettono di creare miscele uniche, perfette per gli estimatori. Il prezzo, d'acquisto, però, è elevato, per tanto non alla portata di tutti. Da non tralasciare sono anche i modelli che funzionano a capsule, che sono i più semplici da utilizzare ed evitano inutili sprechi, in quanto il caffè è concentrato in una pratica dose pronta all'uso.

 

Bisogna sottolineare, però, che le capsule sono difficilmente a buon mercato. Infine, sono disponibili all'acquisto anche macchinette da caffè manuali, che sono un buon compromesso tra quelle automatiche e quelle a cialde. Il caffè, in questo caso va macinato a mano e la preparazione può essere semi-automatica o automatica. Sono l'ideale per gli appassionati.

 

Fattori determinanti per la scelta

Scegliere adeguatamente una macchinetta per preparare l'espresso vuol dire, non solo valutare le tipologie disponibili, ma anche non tralasciare altri aspetti determinanti, come ad esempio le dimensioni. Infatti, bisogna considerare lo spazio disponibile per la sistemazione, in modo da non puntare a modelli troppo ingombranti od eccessivamente compatti. Tuttavia, anche il peso è importante, soprattutto quando si devono fare le pulizie, in quanto è necessario sollevare l'apparecchio.

 

Ma non basta, in quanto determinanti sono anche i materiali, che devono essere di ottima qualità, così da garantire un'ottima durata nel tempo, ma anche massima sicurezza per il consumatore. Inoltre, non bisogna dimenticare che le macchine per il caffè possono offrire diverse funzionalità aggiuntive, che permettono di rendere l'apparecchio più performante.

 

Ciononostante, è importante capire effettivamente che cosa si desidera, evitando di puntare a prestazioni inutili. Per esempio, in caso di famiglia numerosa potrebbe essere utile avere un modello in grado di preparare anche altre bevande, come cappuccino, tè e cioccolata calda, mentre per gli estimatori tale aspetto il più delle volte non è gradito. Lo stesso discorso vale per gli accessori. Infine, da considerare attentamente è la manutenzione necessaria, in quanto alcuni apparecchi hanno bisogno di maggiori attenzioni, che non sempre è possibile dare, a causa degli impegni giornalieri.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 settembre - 11:36

Iniziata nel marzo 2016, l'operazione Carthago ha portato a sgominare una rete ramificata in Marocco, Olanda, Spagna, Svizzera e Italia. Due i nuclei criminali composti da nordafricani e italiani legati ai clan di Torre Annunziata e alla mafia foggiana, che controllavano anche il mercato trentino. 73 gli indagati totali, 19 gli arrestati e sequestrati stupefacenti per un valore di 70 milioni di euro

19 settembre - 06:01

Dopo i fatti di luglio e agosto, con il ritrovamento di 47 e 180 capi morti, la Procura di Trento si prepara ad aprire un processo per indagare su diversi possibili illeciti. La determinazione della causa di morte, riportata dal referto dell'Istituto zooprofilattico, rischia di aprire un "vaso di Pandora" sul sistema dei titoli per ettaro erogati dall'Unione Europea

18 settembre - 18:45

In questi anni gli avvistamenti di questa specie si sono fatti sempre più rari e dal 2006 il Carpione del Garda è entrato a far parte della lista delle specie fortemente a rischio estinzione. Fra le cause di questa dipartita ci sono sia fattori umani che ambientali

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato