Contenuto sponsorizzato

Passaporto, basta prenotazioni. Dal 6 maggio per richiederlo basta presentarsi allo sportello

Esito positivo della sperimentazione fatta su Trento, Rovereto e Riva del Garda. L'accesso allo sportello itinerante nelle valli rimane su appuntamento

Pubblicato il - 09 aprile 2019 - 18:56

TRENTO. È terminata positivamente la sperimentazione legata al rilascio dei passaporti senza prenotazione sull'agenda elettronica, condotta nelle città di Trento, Rovereto e Riva del Garda (qui l'articolo). La novità ora sarà perciò introdotta su tutta la provincia.

 

A partire dal prossimo 6 maggio non ci sarà quindi più nessun obbligo di presentazione sull'agenda elettronica per tutti i residenti del Trentino. Non solo gli abitanti di Trento, Riva e Rovereto, ma tutti coloro che vivono in provincia potranno quindi richiedere il documento passando direttamente, senza prenotazione, in questura o nei commissariati distaccati.

 

Da viale Verona ricordano comunque di rispettare le giurisdizioni dei commissariati di polizia di Stato e della questura. L'Ufficio passaporti garantirà comunque giornalmente la possibilità di un numero contingentato di accessi liberi in relazione agli sportelli aperti e agli orari di ricezione del pubblico, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30.

 

È prevista in ogni caso la possibilità di prenotare su agenda on line l'appuntamento e il servizio mediante lo sportello itinerante riservato alle valli interessate.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 novembre - 20:27

Sono 448 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 55 in alta intensità. Sono stati trovati 265 positivi a fronte dell'analisi di 3.695 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,2%

29 novembre - 17:22
Sono stati analizzati 3.695 tamponi, 265 i test risultati positivi. Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 7,2%. Altri 12 decessi, il bilancio è di 236 morti in questa seconda ondata
29 novembre - 19:22

L'allerta è scattata alle 16.30 di oggi lungo la strada statale 237 all'altezza del centro abitato di Ponte Arche. In azione la macchina dei soccorsi tra ambulanze, elicottero, vigili del fuoco di Lomaso e polizia delle Giudicarie

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato