Contenuto sponsorizzato

Salorno cambia ufficialmente nome e aggiunge ''sulla Strada del vino'' alla sua denominazione

In Consiglio regionale contestualmente è passato anche l'ordine del giorno per autorizzare la giunta regionale a non indire il referendum consultivo tra gli elettori residenti nel comune in relazione alla richiesta di modifica della denominazione ufficiale del territorio 

Pubblicato il - 17 aprile 2019 - 15:40

SALORNO. L'abitato di Salorno cambia nome e non ci sarà un referendum tra gli elettori del comune altoatesino. Questa la decisione del Consiglio regionale a larghissima maggioranza. 

 

L'abitato assumerà il nome di Salorno sulla Strada del vino.

 

Contestualmente è passato anche l'ordine del giorno per autorizzare la giunta regionale a non indire il referendum consultivo tra gli elettori residenti nel comune in relazione alla richiesta di modifica della denominazione ufficiale del territorio stesso. 

 

Critico sulla scelta di non ricorrere al referendum Alex Marini, consigliere del Movimento 5 stelle, mentre a favore si sono espressi Carlo Vettori (Lega) e Myriam Atz Tammerle (Süd-Tiroler Freiheit).

 

La mozione è stata approvata con 60 voti favorevoli, 3 contrari e 2 astenuti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 aprile 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 aprile - 12:55

Sono quattro i percorsi ai quali si lavora per toccare tutta l'Italia, da Nord a Sud, da Est a Ovest. L'intenzione è quella di marciare insieme e organizzare incontri in varie città per giovedì 20 giugno in occasione della giornata mondiale del rifugiato

24 aprile - 06:01

Sono Cristiano Zanella per le europee, Lorenzo Leoni e Rosa Michela Rizzi per le suppletive a Trento e in Valsugana i candidati del M5S che si presenteranno il 26 maggio. Degasperi: "La Lega non ha direzione e visione, ma tanta coreografia". Il candidato di sindaco di Levico annuncia: "Virginia Raggi parteciperà alla nostra campagna elettorale"

24 aprile - 10:50

Il 71enne svizzero era destinatario di un mandato di arresto europeo per il reato di truffa aggravata, provvedimento emesso dalle autorità austriache

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato