Contenuto sponsorizzato

Trionfo Trentodoc nella competizione internazionale di “bollicine” più importante al mondo. Premiati due spumanti della cantina Pisoni

L'azienda con sede a Pergolese ha ottenuto due medaglie d'argento. Trentodoc è la denominazione che spadroneggia nel mondo degli spumanti

Di Davide Leveghi - 22 luglio 2019 - 18:41

TRENTO. Nella più importante rassegna mondiale dedicata alle bollicine, un'altra cantina trentina ha registrato dei prestigiosi risultati. Pisoni Trentodoc ha infatti ottenuto due medaglie d'argento per il Pisoni Brut Rosé 2014 Trentodoc ed il Pisoni Riserva Erminia Segalla 2009 Trentodoc, contribuendo allo storico sorpasso dell'Italia sulla Francia per numero di vini premiati.

 

Nella competizione “The Champagne & Sparkling Wine World Championships 2019”, organizzata dai prestigiosi giudici Tom Stevenson, Essi Avellan e Tony Jordan, che ha visto trionfare la cantina Ferrari (qui l'articolo), Trentodoc ha svolto un ruolo decisivo accumulando il maggior numero di premi tra tutte le denominazioni, complessivamente l’istituto si è aggiudicato ben 27 ori e 19 argenti. 

 

Grande la soddisfazione mostrata dalla famiglia Pisoni, la cui azienda ha partecipato alla fondazione nel 1984 dell'Istituto Trentodoc. Un'altra eccellenza trentina che dal 1852 coltiva in Valle dei Laghi uve Chardonnay, Pinot bianco, Pinot nero e Meunier e che dalla vendemmia all'imbottigliamento segue una procedura che si prende cura, tramite il remuage manuale (la rotazione), di ogni bottiglia- eseguita nel caso della cantina Pisoni in quattro fasi.

 

Due come detto i vini premiati: il Pisoni Brut Rosé 2014 Trentodoc, spumante metodo classico di Pinot nero dal colore rosa antico e dall'odore fresco e profumato, ed il Pisoni Riserva Erminia Segalla 2009 Trentodoc, spumante dal colore paglierino fatto riposare per ben 80 mesi nella cantina scavata nella roccia.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 ottobre - 04:01

Una seconda ondata del coronavirus che sembra aver preso la direzione di un andamento più ''standardizzato'' per la diffusione di un'epidemia che solitamente si propaga e dovrebbe avere tassi maggiori nelle zone più popolate. E infatti Trento, questa volta sta facendo registrare dei dati molto alti di contagio. In ottobre triplicati i casi di settembre: quasi 10 mila positività da inizio epidemia

30 ottobre - 08:58

Il presidente del Consiglio Conte sarebbe pronto a varare nuove misure già la prossima settimana per evitare il lockdown. La situazione, secondo gli esperti, è in rapido peggioramento e si attendono i dati del monitoraggio settimanale che verranno illustrati quest'oggi dall'Iss

30 ottobre - 08:01

E' successo nel bresciano, l'uomo aveva collezionato già 20 arresti ed era ricercato dalle forze dell'ordine 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato