Contenuto sponsorizzato

Come funziona internet via radio e perché sceglierlo

I problemi di connessione sono da ricercarsi in molteplici fattori, primo fra tutti la zona in cui risiede l'abitazione. E' piuttosto raro che nelle città o nelle metropoli ci siano migliaia di persone scontente per la qualità e la velocità della rete. Questo perché, la linea Adsl, così come la fibra, funzionano bene entro un certo raggio

Pubblicato il - 17 settembre 2020 - 13:16

TRENTO. Quante volte ti è capitato di andare in vacanza in posti in cui la connessione internet ha rischiato di compromettere il tuo soggiorno? I problemi di connessione sono da ricercarsi in molteplici fattori, primo fra tutti la zona in cui risiede l'abitazione.

 

Difatti, è piuttosto raro che nelle città o nelle metropoli ci siano migliaia di persone scontente per la qualità e la velocità della rete. Questo perché, la linea Adsl, così come la fibra, funzionano bene entro un certo raggio. Tuttavia, spostandosi in luoghi un po' più "sperduti", è possibile che la connessione internet subisca qualche rallentamento.

 

Oggi però, grazie alla connessione internet via radio di Eolo, questo disagio non è più un limite a cui badare. La tecnologia in questione infatti, consente di godere di una navigazione fluida, rapida ed efficiente indipendentemente dalla zona. Inoltre, vi sono molteplici offerte internet casa a cui potersi affidare, scegliendo quella che meglio risponde alle proprie esigenze.

 

Come funziona la connessione internet via radio. Si tratta di un progresso non indifferente delle tecnologie di comunicazione. La connessione internet via radio infatti, elimina la maggior parte dei problemi che invece caratterizzano - ancora oggi - l'Adsl e la fibra. Il primo vantaggio su cui concentrarsi è il superamento della barriera del territorio. La navigazione della rete si basa sulla connessione di un ripetitore e dell'antenna, da installare sul tetto della propria abitazione o azienda. 

 

In altre parole, l'abbonato godrà di livelli di qualità, stabilità ed efficienza superiori. Questa è la prima grande differenza che intercorre con le tecnologie precedenti, che non sfruttando le onde magnetiche, non sono in grado di arrivare ovunque. Inoltre, l'antenna non soffre gli eventi atmosferici, garantendo una connessione sempre attiva e funzionante.

 

Nel caso di Eolo, l'azienda leader del settore, un operatore effettuerà un sopralluogo per assicurarsi che non vi sia alcun tipo di interferenza tra il ripetitore e l'antenna. Una volta stabilita la connessione, si potrà godere di una rete wireless a banda larga, il massimo per chi ha necessità di usufruire di una rete efficiente e funzionante.

 

Connessione internet via radio: semplice e economica. Il raggiungimento di una rete stabile ed affidabile in ogni zona d'Italia non è l'unico vantaggio che contraddistingue questa nuova tecnologia. L'altro grande beneficio è da ricercarsi nell'assenza della linea fissa, che fino a qualche anno fa, era imprescindibile per godere della connessione internet.

 

Oggi invece, affidandosi a realtà come quella di Eolo, non è neanche più necessario pagare il canone Telecom. In altre parole, si può usufruire della connessione senza bisogno di agganciare la linea telefonica. Di conseguenza, l'internet via radio è già di per sé un'opzione più economica a cui affidarsi.

 

Allo stesso tempo, prendendo sempre come riferimento Eolo, vi sono molteplici pacchetti ed offerte a cui potersi abbonare. Il ventaglio d'offerta risulta essere così ampio per il desiderio di rispondere anche alle esigenze delle aziende, oltre che a quelle del privato. In conclusione, la connessione internet via radio è la soluzione ideale per disporre sempre di una rete veloce, efficiente e, perché no, anche economica.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 ottobre - 13:55

Il vicepresidente della provincia di Bolzano ha fatto l'annuncio sui social. E pensare che in Trentino il primo cittadino del capoluogo è stato attaccato proprio dalla Giunta provinciale per la scelta presa ieri. Per Failoni ''danno enorme per l'economia della città di Trento e per l'immagine dell'intero Trentino''

19 ottobre - 21:19

C'è tempo fino a domenica 15 novembre per inviare le proprie fotografie. I punti forti nella selezione degli scatti sono creatività, originalità, qualità della fotografia e aderenza al tema. Mediocredito: "E' sufficiente munirsi di smartphone e tablet. Le immagini poi vengono giudicate da una commissione di esperti"

20 ottobre - 09:55

Un uomo 66enne alla guida della sua Alfa Romeo si è schiantato contro un muretto a Bardolino. Perso il controllo del mezzo, ha sbandato e si è scontrato contro una recinzione, rimanendo incastrato. Sul luogo i vigili del fuoco lo hanno estratto con le pinze idrauliche, consegnandolo poi alle cure dei medici

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato