Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, il Trentino riparte: da Csv, Caritro e Fondazione Volontariato Sociale pronto un bando di 70 mila euro per le associazioni

I tre partner in rete  danno vita ad un nuovo spazio di progettazione sociale che offrirà opportunità concrete a tutte le organizzazioni e associazioni di volontariato del territorio trentino: si chiama "Ufficio Svolta''

Di gf - 13 giugno 2020 - 13:03

TRENTO. Associazioni, volontari ed operatori sono stati in prima linea per fronteggiare l'emergenza coronavirus. Il terzo settore in Trentino ha affrontato questi mesi di lockdown rispettando le regole di contenimento ma senza mai fermarsi.

 

Lo sta facendo anche ora programmando una fase di ripartenza imponente, piena di vitalità e voglia di fare. Il volontariato riparte e lo fa alla grande con una nuova iniziativa che vede in prima linea il Centro Servizi Volontariato, la Caritro e la Fondazione trentina per il volontariato sociale attraverso l'avvio dell' ''Ufficio Svolta” (QUI IL SITO) che si occuperà di un bando che metterà 70 mila euro a disposizione delle associazioni trentine.

 

Stiamo parlando del bando “Intrecci Possibili”, giunto alla settima edizione. Nuova linfa per le attività di tantissime associazioni che sono presenti sul nostro territorio e che rappresentano un punto di riferimento per l'intera comunità.

 

Il lavoro portato avanti da Csv, Caritro e Fondazione per il volontariato sociale, non è una nuova alleanza ma il consolidamento di un lavoro condiviso tra i 3 partner, con l’obiettivo comune di dare una vera e propria svolta. Tutto questo inizia con la creazione del nuovo ufficio condiviso in via Dordi 8 a Trento, un nuovo spazio di progettazione sociale che offrirà opportunità concrete a tutte le organizzazioni e associazioni di volontariato del territorio trentino.

 

Sarà un luogo inedito, un nuovo modo di accompagnare le associazioni con il desiderio di provare a fornire nuova linfa vitale al Terzo Settore “D.O.P.”.

 

''Intrecci possibili'' intende sostenere la ripartenza del volontariato sociale, stimolando la progettazione e la realizzazione di iniziative di comunità promosse da enti che basano la propria attività sul coinvolgimento di volontari.

 

I progetti presentati dovranno fare riferimento ad una delle due aree di intervento: la prima è la “Riprogettazione dei servizi” di assistenza e di comunità realizzati in passato. In questo caso, per le associazioni, è fondamentale avere gli strumenti per dare risposta ai nuovi bisogni nati in questi lunghi mesi di emergenza ma anche adeguarsi alle misure post Covid 19. La seconda area, invece, è quella che mira al rilancio del volontariato in ambito sociale attraverso il coinvolgimento e la gestione di nuovi volontari con un occhio di riguardo alle nuove generazioni.

 

Le idee dovranno essere presentate da una rete di organizzazioni, almeno due, insieme a soggetti diversi della comunità che possono essere gruppi informali di cittadini, istituzioni scolastiche, enti religiosi, pubblici e cooperative sociali, utilizzando il form (QUI IL LINK) e inviandolo entro il 20 luglio a progetti@ufficiosvolta.it. Le idee saranno selezionate entro il 30 luglio e diventeranno progetti concreti con un laboratorio di co-progettazione e consulenze mirate.

 

Intrecci possibili 2020 non è solo un bando, ma un percorso a più fasi per lo sviluppo di idee che possono dare un contributo concreto alla ripartenza del volontariato trentino. Su questo tema l’Ufficio Svolta ha organizzato un incontro informativo il prossimo 17 giugno, con la partecipazione di Flaviano Zandonai. Durante questo incontro sarà presentato alle associazioni il nuovo staff dell'Ufficio e le sue linee di finanziamento e di formazione. Sarà inoltre per tutti possibile esplorare alcune opportunità di sostegno promosse da Fondazione Caritro nell’ambito del piano per la ripartenza post-Covid.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
21 giugno - 09:32
Romano Nesler, presidente della Federazione associazioni apicoltori del Trentino: "La lotta alla Flavescenza dorata sulle vite ha tristi precedenti [...]
Cronaca
21 giugno - 06:01
L'avvocato di Milano ha lavorato al provvedimento depositato nel 2019 dalla senatrice trentina che ora chiederà di farlo ripartire: ''Non si [...]
Cronaca
20 giugno - 15:10
I residenti preoccupati hanno chiesto più volte l’intervento delle forze dell’ordine, ora la licenza del circolo privato è stata sospesa per [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato