Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, (VIDEO) la band trentina che suona assieme nonostante la quarantena: ecco i “The Virgin” con un pezzo eseguito in videochiamata

Sei musicisti, un gatto e uno scheletro ecco i The Virgin che, nonostante le difficoltà, hanno scelto di non perdersi d’animo riuscendo comunque a suonare tutti assieme: “In questo momento siamo tutti così lontani ma allo stesso tempo così vicini, abbiamo anche bisogno di divertirci, di lasciarci trasportare in dimensioni parallele che ci facciano star bene”

Di Tiziano Grottolo - 21 March 2020 - 10:35

TRENTO. Lo sappiamo la quarantena sta colpendo tutti costringendo in casa milioni di italiani, in questi giorni tanti trentino hanno studiato molti modi per non annoiarsi dando libero sfogo alla creatività. Questo è il caso dei The Virgin, una band trentina che ha trovato un modo per aggirare la quarantena senza dover rinunciare alla propria musica.

 

Così nonostante l’impossibilità di potersi esibire tutti assieme da un palco, sicuramente l’habitat naturale di questa band, ecco che il gruppo composto da 6 persone ma anche due ospiti d’onore come un gatto bianco e uno scheletro hanno dato vita alla loro performance eseguita in videochiamata.

 

Per chi non li conoscesse i The Virgin sono nati dalle ceneri del progetto “Pikasso” band che aveva lasciato il segno in Vallagarina. Dopo due anni di pausa alcuni di loro si riuniscono per dare vita ai The Virgin proponendosi come primo radio tributo.

 

 

La band esegue infatti molti dei brani trasmessi dalla mitica Virgin Radio: non solo classici del rock, ma anche new-entry e b-side con l’ambizioso intento di far scoprire al proprio pubblico ciò che spesso resta fuori dal circuito “commerciale”.

 

Nel 2015 Gerry Gerola diventa il nuovo front man della band e nel 2016 subentrano Alex Corazzesi (alla batteria e Paolo Lumia detto Paul “Lama” Blade al basso, per completare l'attuale line-up). L’escalation della band sembra inarrestabile ed oltre ai numerosi concerti va annoverata la recente apertura per i Litfiba. 

 

Nel 2018 arriva Stefano Pasqualini alla batteria e inizia una nuova avventura. La formazione sempre più affiatata garantisce un concentrato di energia e coinvolgimento che non passano inosservati. Molte notti insonne hanno portato buoni frutti e così all'alba del 2019 esce il primo video clip a cui seguirà il resto dell'album (QUI e QUI per ascoltare altre canzoni).

 

“In questo momento siamo tutti così lontani ma allo stesso tempo così vicini, and the show must go on – hanno raccontato – abbiamo anche bisogno di divertirci, di sdrammatizzare, di sognare, di lasciarci trasportare in dimensioni parallele che ci facciano star bene”.

 

L’intento oltre che intrattenere i propri fan e divertirsi è anche quello di far passare un messaggio di speranza con una raccomandazione speciale da parte dei The Virgin: “Stay home and stay rock”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 18 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 maggio - 19:13
A Trento per Vasco sono arrivati in tanti: genitori con figli adolescenti, coppie di fidanzati e gruppi di amici. L'attesa sotto il sole non [...]
Cronaca
19 maggio - 18:21
I cuccioli sono stati salvati da una donna che stava correndo nei boschi quando ha sentito i guaiti. Ora sono stati presi in custodia dai volontari [...]
Cronaca
19 maggio - 18:43
Visto il grande afflusso di auto sulla zona di Trento Sud il traffico dell'autostrada viene deviato su Trento Nord. Ecco il piano della viabilità [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato