Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, la banda di Tuenno organizza i concerti sui balconi, canzoni e brani per far passare l'emergenza

Un'iniziativa pensata soprattutto per i più anziani, che in questo momento si sentono magari più soli e isolati. Un appuntamento previsto tra le 17.30 e le 18 di ogni giovedì e domenica e per tutta la durata dell'emergenza

Pubblicato il - 17 marzo 2020 - 19:49

VILLE D'ANAUNIA. La musica diventa ancor di più una terapia contro la paura e l'emergenza coronavirus.

 

Un concerto simultaneo da balconi, terrazzi e finestre delle proprie abitazioni. Questa l'iniziativa della Banda di Tuenno in val di Non, che riprende quanto avviene ormai in diverse zone d'Italia. 

 

I vari componenti della banda della frazione del Comune di Ville d'Anaunia si sono messi d'accordo, naturalmente a distanza e ognuno dalla propria abitazione, per suonare brani e melodie famose per cercare di portare un po' di allegria e distrazione nelle case di tutti.

 

Un'iniziativa pensata soprattutto per i più anziani, che in questo momento si sentono magari più soli e isolati. Un appuntamento previsto tra le 17.30 e le 18 di ogni giovedì e domenica e per tutta la durata dell'emergenza

 

La forza della musica è, infatti, proprio quella di unire e creare legami tra le persone e mai come oggi, in questo momento così delicato, può svolgere un ruolo importante e di supporto.

 

Il pubblico non deve far altro che ascoltare e allungare la testa dietro la finestra e far entrare la musica.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 gennaio - 05:01
Una circolare della Federazione nazionale degli Ordini dei medici spiega che un operatorio sospeso perché non vaccinato non può essere [...]
Cronaca
26 gennaio - 19:21
I dati delle ultime 24 ore dicono che anche oggi ci sono stati più guariti dei nuovi positivi e che tra i contagi la fascia d'età più colpita è [...]
Cronaca
26 gennaio - 20:13
Fra regole in contrasto tra loro e le classi in quarantena che aumentano, i presidi denunciano le difficoltà del mondo della scuola: [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato