Contenuto sponsorizzato

Freddo ''polare'' nel sito di “dolina Campo Magro“ ad Asiago: - 41,8 gradi. E' il record sotto i 1.750 metri. Ecco le altre ''minime''

Lo ha rilevato questa mattina il socio di Meteotriveneto Riccardo Benetti: ''L'afflusso di aria fredda di origine polare - spiegano gli appassionati di Meteotriveneto - abbinata a cielo sereno, suolo innevato, scarsa umidità e poco vento sono stati gli “ingredienti” particolari per raggiungere temperature davvero bassissime per le nostre latitudini''

Pubblicato il - 27 dicembre 2020 - 19:13

TRENTO. Temperature polari sulle nostre montagne, nella notte appena passata. Le hanno rilevate i soci di Meteotriveneto che si sono alzati presto per raggiungere i termometri posizionati nell’ambito del progetto di monitoraggio delle temperature nei siti freddi triveneti ben consci del fatto che nelle ultime ore si erano create le condizioni perfette per un brusco calo delle temperature.

 

''L'afflusso di aria fredda di origine polare - spiegano gli appassionati di Meteotriveneto - abbinata a cielo sereno, suolo innevato, scarsa umidità e poco vento sono stati gli “ingredienti” particolari per raggiungere temperature davvero bassissime per le nostre latitudini. In particolare il socio Riccardo Benetti ha rilevato una temperatura di -41,8 gradi, registrata alle 7.35 di questa mattina nel sito freddo “dolina Campo Magro“ nel Comune di Asiago, valore più basso mai rilevato prima in un sito freddo ad un’altitudine inferiore ai 1750 metri (il sito si trova a 1612 metri)''. 

 

Purtroppo non è stato possibile raggiungere a causa delle restrizioni Covid i siti storici monitorati dall’Associazione Meteotriveneto posti sulle Pale di San Martino, dove nel 2013 era stato rilevato il valore record (record italiano) di temperatura minima assoluta di -49,6 gradi.

 

Uno degli altri siti monitorati da Meteotriveneto in Trentino, Busa Verle, questa mattina alle 09.20 ha registrato una minima di -24,2 gradi, purtroppo in questo caso il vento da nord, durante la notte, ancorché non molto forte, ha disturbato il raffreddamento e l’accumulo di freddo nel “lago di aria fredda”.

 

Queste le temperature rilevate in siti italiani ed europei questa mattina. Località poste all’interno di conche o depressioni:

 

Dolina Campo Magro (Vicenza 1612 m) -41,8°C (Meteotriveneto)

Dolina Campomolon (Vicenza-1697 m) -32.8°C

Funtensee (Germania-1601 m) -31.1°C

Combe Noire (Francia), 1020 m -30.8°C (

Hintergrappelen (Svizzera-1330 m) -29.6°C

Dolina Toraro (Vicenza-1755 m) -29.3°C

Dolina Malera (Verona-1528 m) -28.5°C

Glattalp (Svizzera-1850 m) -26.7°C

Mrzla Komna (Slovenia-1592 m) -26.5°C

Busa Verle (Trento 1438 m) -24,2°C (Meteotriveneto)

Combe de l'Oscence (Francia 975 m) -20.5°C

 

Località non poste in una conca

 

Samedan (Svizzera 1711 m) -23.6°C

Buffalora (Svizzera 1973 m) -23.3°C

Livigno (Sondrio 1866 m) -21.5°C

Passo Cimabanche (Bolzano/Belluno m.1530 m) -21.3°C

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 2 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
03 agosto - 06:01
La Giunta leghista ha approvato il nuovo modello organizzativo dell’Apss, ma sulla riforma però incombe lo spauracchio dei pensionamenti. Per [...]
Cronaca
02 agosto - 16:45
Sono stati analizzati 421 tamponi tra molecolari e antigenici, trovati 12 positivi. Ci sono 10 persone in ospedale, 1 paziente in terapia [...]
Cronaca
02 agosto - 20:28
Due persone sono state trasportate all'ospedale per accertamenti e approfondimenti. L'incidente è avvenuto sulla strada che collega Andalo e Fai [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato