Contenuto sponsorizzato

Gambero Rosso, Peter Brunel è la ''Novità dell'Anno 2021''. In Trentino Alto Adige uno chef con Tre Forchette e 39 con Due Forchette: ecco chi sono

La guida del Gambero Rosso quest’anno non ha dato punteggi, ma ha cercato di celebrare la ristorazione che sta reggendo il colpo, che porta avanti le sue golosità, nonostante tutto e che riesce ancora a tenere botta alla devastante crisi causa Covid. Sono state confermate solo 38 Tre Forchette in tutta Italia ad altrettanti superchef mentre sono tante le Due Forchette anche per la ristorazione regionale. Da Brunel a Ghezzi da Fumagalli a Gilmozzi, Melis, Bellingeri ecco chi sono 

Di Nereo Pederzolli - 24 novembre 2020 - 11:33

ARCO. Giorni di suspense per schiere di chef. Escono le guide gastronomiche più quotate con quella del Gambero Rosso che anticipa la rossa Michelin e – piacevolissima sorpresa – premia Peter Brunel, il talentuoso cuoco fassano ai fornelli nel suo PB di Linfano d’Arco assegnando l’ambito riconoscimento ‘Novità dell’Anno 2021’. Un premio per proseguire con determinazione un percorso avviato ad agosto dello scorso anno e proseguito – nonostante la virulenza del Covid – con grande determinazione e assoluta bravura.

 

Il Gambero Rosso lo ha subito ‘adocchiato’ e con alcune visite estive, ha riconosciuto in Peter Brunel la sua innata ‘provocazione culinaria’. Non a caso l’immagine che campeggia nel premio è quella di un piatto iconico: quel ‘Ricordo di Lofoten’ che è una vera e propria installazione gastronomica, il pesce appeso ad una sorta di trespolo, come si usa fare da sempre nelle isole del merluzzo che – appeso – diventa stoccafisso. Lo chef, anche lui, in questo periodo rispetta le regole della chiusura per fronteggiare la pandemia. Ma non smette di progettare, ripensare tutta una serie di pietanze, elaborandole con assoluta creatività. Rinsaldando (riscoprendo) legami con la territorialità dolomitica, gardesana in primis. Senza subire i ‘tempi morti’, sfruttando lo stop per reinventare, per mirare ancora più in alto, progettando ai fornelli ‘di casa’ manicaretti futuri. Per superare la crisi coronaria, per essere ancora più forti e determinati.

 

Il cipiglio d’artista s’è subito notato in ogni manicaretto firmato PB: basta aprire le numerose gallerie d’immagini presenti sui siti web più importanti, in attesa che Peter Brunel – si spera ai primi di dicembre – spalanchi le porte del suo fascinoso loft enogastronomico. La guida del Gambero Rosso quest’anno non ha dato punteggi, ma ha cercato di celebrare la ristorazione che sta reggendo il colpo, che porta avanti le sue golosità, nonostante tutto e che riesce ancora a tenere botta alla devastante crisi causa Covid.

 

Sono state assegnate le Tre Forchette – massimo riconoscimento – a 38 superchef, praticamente gli stessi dell’anno precedente. Tra le Dolomiti, come sempre, in gran spolvero solo Norbert Niederkofler in Alta Badia. Poi tante ottime Due Forchette, assegnate ad una pattuglia di gestori che caratterizzano il food montanaro. Nell’elenco compare ovviamente anche Peter Brunel, assieme ad Alfio Ghezzi con il suo nuovo Senso al Mart. Poi – sempre per citare le curiosità più evidenti – il giovane Edoardo Fumagalli di Locanda Margon oltre ai ‘maestri’ quali Alessandro Gilmozzi del Molin di Cavalese, e – per spostarci vero Bolzano – Claudio Melis con il suo Viaggio, senza dimenticare Alessandro Bellingeri dell’Aquarol ad Appiano.

 

L’Alto Adige è sempre ‘sugli scudi’ per il Gambero Rosso. Basta scorrere l’elenco delle Due Forchette. Trento – in città - si difende, come al solito, senza troppo clamore. Forse gli ispettori ‘gamberisti’ hanno sorvolato su qualche repentino cambiamento. Dimenticando ristoranti storici come lo Scrigno del Duomo a Trento, citando però Castel Toblino nonostante Stefano Bertoni abbia ceduto la gestione del suggestivo castello, spostando la sua attività nella villa Ciani Bassetti a Lasino. Una svista che nulla toglie all’autorevolezza della guida gastronomica, redatta con coraggio e fatica causa emergenza Covid.

 

Ecco l’elenco completo delle Due Forchette del Trentino Alto Adige

 

Osteria Acquarol - Appiano/Eppan BZ

Zur Rose - Appiano/Eppan BZ

Peter Brunel - Arco TN

Stüa dla La - Badia/Abtei BZ

In Viaggio - Claudio Melis Ristorante - Bolzano/Bozen BZ

Laurin - Bolzano/Bozen BZ

Apostelstube dell'Hotel Elephant - Bressanone/Brixen BZ

Gourmetstube Einhorn - Campo di Trens/Freienfeld BZ

Kuppelrain - Castelbello Ciardes/Kastelbell Tschars BZ

El Molin - Cavalese TN

Miil - Cermes/Tscherms BZ

Jasmin - Chiusa/Klausen BZ

Unterwirt - Chiusa/Klausen BZ

La Stua de Michil dell'Hotel La Perla - Corvara in Badia/Corvara BZ

Schöneck - Falzes/Pfalzen BZ

Schlosswirt Forst - Luisl Stube - Lagundo/Algund BZ

Il Gallo Cedrone dell'Hotel Bertelli - Madonna di Campiglio TN

Castel Toblino - Madruzzo TN

Eden's Park - Merano/Meran BZ

Prezioso del Castel Fragsburg - Merano/Meran BZ

Sissi - Merano/Meran BZ

Malga Panna - Moena TN

Johannesstube - taste nature dell'hotel Engel - Nova Levante/Welschnofen BZ

Anna Stuben dell'Hotel Gardena - Ortisei/Sankt Ulrich in Gröden BZ

Hidalgo - Postal/Burgstall BZ

Orso Grigio - Ronzone TN

Senso Alfio Ghezzi Mart - Rovereto TN

Alpes dell'Hotel Bad Schörgau - Sarentino/Sarntal BZ

Terra - Sarentino/Sarntal BZ

Suinsom dell'Hotel Tyrol - Selva di Val Gardena/Wolkenstein in Gröden BZ

Rifugio Fuciade - Soraga TN

Zum Löwen - Tesimo/Tisens BZ

Culinaria im Farmerkreuz - Tirolo/Tirol BZ

Trenkerstube dell'Hotel Castel - Tirolo/Tirol BZ

Osteria a Le Due Spade - Trento TN

Locanda Margon - Trento TN

La Passion - Vandoies/Vintl BZ

L Chimpl dell'Hotel Gran Mugon - Vigo di Fassa TN

Kleine Flamme - Vipiteno/Sterzing BZ

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 dicembre - 18:54
Prosegue l'attività dei centri per la maratona vaccinale che continua fino a domani, mercoledì 8 dicembre, compreso. Questa mattina il [...]
Cronaca
07 dicembre - 18:29
La Provincia ha diramato una serie di chiusure strade per i mezzi pesanti (ecco quali sono) per domani e la Valsugana sarà vietata in direzione [...]
Cronaca
07 dicembre - 17:07
I positivi sono 249 dei quali 96 nella fascia d'età tra i 40 e i 59 anni e 67 tra i 19 e i 39 anni. Mancano 3 ricoveri per superare anche l'ultimo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato