Contenuto sponsorizzato

Silvio e Ilaria vincono “l’oscar green” per il loro allevamento di alpaca: “Un riconoscimento della passione che mettiamo nel nostro lavoro”

L’impegno e la passione di Silvio e Ilaria, dell’allevamento Silpaca in val di Cembra, sono state premiate con “l’oscar green” di Coldiretti: “L’azienda ha saputo diversificare l’attività primaria di coltivazione creando un dei primi allevamenti di alpaca del Trentino”

Di Tiziano Grottolo - 09 agosto 2020 - 20:09

CEMBRA. L’allevamento Silpaca di Silvio Zanotelli e Ilaria Baldo ha vinto la 14esima edizione degli “oscar green”, speciale concorso bandito dalla Coldiretti che premia l’innovazione giovane in agricoltura. Questa volta è toccato all’azienda Silpaca, immersa nelle campagne della Val di Cembra, che ha deciso di diversificare l’attività primaria di coltivazione della vite, del melo e dei piccoli frutti, creando un dei primi allevamenti di alpaca del Trentino.

 

La tradizione contadina – spiega Coldiretti nella didascalia che accompagna il premio – è garantita con un ampio ventaglio di attività produttive, integrandola con l’introduzione di una ventata innovativa, fatta di attività assistite con gli animali e laboratori didattici come la Pet Therapy rivolti ai cittadini, turisti, alle scuole e alle case di riposo, dove vengono portati gli alpaca”.

 

L’allevamento Silpaca nasce dall'amore e dalla passione per gli animali di Silvio e Ilaria, sposati da tre anni, che nel dicembre 2013 hanno voluto scommettere su questi simpatici camelidi. Gli alpaca sono stati scelti in quanto molto mansueti ma anche perché non danneggiano le piante coltivate, a differenza di altri animali.

 

L'attività è partita con quattro giovanissimi alpaca: due femmine (Violina e Coca) e due stalloni (Cynar e Manolo), mentre a giugno 2016 è arrivata la piccola Ginger, la prima cucciola nata nell'allevamento. Ora i capi sono una ventina, con alcune femmine che dovrebbero partorire nei prossimi mesi, ma la coppia punta a raggiungere la cinquantina di esemplari.

 

La nostra azienda ha avuto questo importante riconoscimento per la multifunzionalità che ci contraddistingue – hanno raccontato su Facebook Silvio e Ilaria – per la passione, per l'innovazione e perché ogni pezzettino della nostra realtà si intreccia e si lega agli altri creando una sinergia armoniosa. Ogni tassello è essenziale ed importante”. Insomma, un importante riconoscimento per la passione e la dedizione che la coppia mette nel proprio lavoro, un esempio virtuoso da oscar.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.08 del 18 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 settembre - 13:12

Il 19 settembre 2019 il Parlamento europeo votava una mozione sull'importanza della memoria, suscitando diverse proteste tra gli ex comunisti (e gli storici) italiani, che gridarono alla banalizzazione della storia e a un'inaccettabile equiparazione tra nazismo e comunismo. Lo storico Marcello Flores D'Arcais: "Il documento, coi suoi limiti, esprime il desiderio dell'Europa di costruire un racconto comune del passato. Il clamore suscitato in Italia fu dovuto al rifiuto della storia in nome dell'identità"

19 settembre - 12:36

L'allerta è scattata intorno alle 7.30 di oggi, sabato 19 settembre, sull'Agner. Il 23enne stava procedendo in conserva insieme al compagno di cordata sulla parte sommitale dello zoccolo dello Spigolo nord. In azione il Pelikan di Bolzano, il Soccorso alpino di Agordo e l'equipe medica

19 settembre - 11:02

Salgono a quasi 1800 le persone in quarantena e di queste una cinquantina sono di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta. Il rapporto tamponi – contagi rimane sopra l'1% 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato