Contenuto sponsorizzato

“Un ponte con Verona”. I Solteri-San Giorgio celebrano l'affiliazione con l'Hellas e il valore inclusivo del calcio. “Un gesto primitivo che diventa armonia”

Nella giornata di sabato 12 dicembre, il gruppo sportivo Solteri-San Giorgio ha presentato l'affiliazione con l'Hellas Verona e il libro del medico sportivo Paolo Odorizzi, dedicato al valore formativo dello sport e alla traumatologia legata al pallone

Di Davide Leveghi - 14 dicembre 2020 - 10:16

TRENTO. Il “ponte” nel simbolo, a unire due diversi quartieri e due società sportive della città, unirà d'ora in poi anche Trento e Verona. Il G.S. Solteri San Giorgio entra infatti a far parte delle realtà affiliate all'Hellas Verona, squadra che milita in serie A e che può vantare la vittoria di uno scudetto.

 

In un anno funestato dal virus e dalle illustri perdite nel mondo del pallone, sabato 12 dicembre nella sede della società sportiva dei quartieri dei Solteri e di Piedicastello si è celebrato il valore inclusivo dello sport. Lo si è fatto presentando la grande novità dell'affiliazione con lo storico club scaligero e con un piccolo volume redatto dal medico sociale dei Solteri San Giorgio Paolo Odorizzi, ortopedico e traumatologo in pensione che presta il suo tempo agli atleti del gruppo sportivo.

 

Il calcio, un gesto primitivo che diventa armonia. Breve guida alla traumatologia del calcio” è un volumetto che unisce considerazioni sulla relazione tra sport e vita, delineando e valorizzando i contenuti etici dello sport, e la trattazione divulgativa del modo in cui si curano i traumi fisici più comuni legati alla disciplina. Un vademecum per famiglie e atleti, dunque, nella speranza di tornare il più presto possibile a vivere quei grandi momenti d'aggregazione sul campo impediti o resi più tristi dall'emergenza sanitaria.

 

Dopo l'inaugurazione del nuovo campo Bonetti, i G.S. Solteri San Giorgio celebrano così il valore inclusivo di questo splendido sport con un libro che parte proprio da considerazioni su educazione e salute e con un'affiliazione che contribuirà a far crescere l'offerta formativa e sportiva dei propri atleti, allenatori e dirigenti.

 


 

Ma in cosa consisterà l'affiliazione con l'Hellas Verona Fc? “Il nostro sarà un rapporto molto stretto – spiega in una nota la società dei Solteri-San Giorgio – e la presenza di osservatori e tecnici di questa società professionista costante. Hellas Verona garantirà supporto nella definizione di linee guida per la preparazione fisico-atletica e la programmazione tecnico-tattica dei team dell'attività di base; partecipazione gratuita ai corsi di aggiornamento e/o formazione organizzati da Hvfc durante la stagione sportivo 2020/2021; partecipazione a gare o tornei organizzati da Hvfc durante la stagione sportiva 2020/2021; partecipazione dei tecnici, in qualità di istruttori, ai campi allestiti da Hvfc”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 2 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
03 agosto - 06:01
La Giunta leghista ha approvato il nuovo modello organizzativo dell’Apss, ma sulla riforma però incombe lo spauracchio dei pensionamenti. Per [...]
Cronaca
02 agosto - 16:45
Sono stati analizzati 421 tamponi tra molecolari e antigenici, trovati 12 positivi. Ci sono 10 persone in ospedale, 1 paziente in terapia [...]
Cronaca
02 agosto - 20:28
Due persone sono state trasportate all'ospedale per accertamenti e approfondimenti. L'incidente è avvenuto sulla strada che collega Andalo e Fai [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato