Contenuto sponsorizzato

Lanciato il bando "Condividiamo memorie" rivolto alle realtà di volontariato per raccontare l'emergenza Covid

Il bando è stato lanciato dalla Fondazione Caritro e la Fondazione Museo storico del Trentino ed è rivolto a realtà di volontariato culturale e sociale. La scadenza di iscrizione è il 1° febbraio. Ecco tutte le informazioni

Pubblicato il - 13 gennaio 2021 - 16:27

TRENTO. In questo momento di profondi e repentini cambiamenti, la Fondazione Caritro e la Fondazione Museo storico del Trentino hanno deciso di proporre insieme il bando "Condividiamo memorie: per la raccolta e valorizzazione di testimonianze contemporanee sull'emergenza Covid”.

 

Il bando è rivolto a realtà di volontariato culturale e sociale, e ha scadenza il 1° febbraio 2021. Il suo obiettivo è quello di promuovere la raccolta e la valorizzazione di differenti tipi di testimonianze, come interviste di storia orale, immagini, filmati audiovisivi, memorie autobiografiche (lettere, diari, ecc.), materiali condivisi sui social network, ed è dunque volto a sostenere progetti che prevedano di: raccogliere, organizzare, conservare e divulgare testimonianze sull’emergenza sanitaria; promuovere la valorizzazione delle testimonianze tramite strumenti di comunicazione ampiamente fruibili dalla collettività.

 

Il bando, che prevede un budget complessivo di 60.000 euro, è destinato a realtà di volontariato culturale (associazioni, comitati, bande, cori, etc.) e realtà di volontariato sociale (associazioni, onlus, odv, ong, aps, etc.)

 

Ai fini della valutazione comparata dei progetti verrà giudicata positivamente la capacità di coinvolgere diverse realtà che condividono le finalità di raccolta e la valorizzazione delle testimonianze.

 

Il testo completo del bando è disponibile sul sito della Fondazione Caritro e del Museo Storico del Trentino o cliccando qui.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 gennaio - 19:52
Sono 317 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 5 decessi, mentre sono 22 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività
19 gennaio - 22:21

I senatori di Italia Viva, come annunciato nel corso del pomeriggio, si sono astenuti dal voto. Alla fine il Governo è riuscito ad incassare la fiducia anche al Senato ma non c'è la maggioranza assoluta

19 gennaio - 20:34

Il dialogo con Roma sulla classificazione dell'Alto Adige e la situazione epidemiologica sono stati temi della seduta odierna della Giunta provinciale. C'è un aumento dei pazienti in terapia intensiva. Il governatore altoatesino: "Dati stabili, ma ci sono alcuni incrementi: se questo trend dovesse essere confermato anche nei prossimi giorni dovremo adottare misure restrittive"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato