Contenuto sponsorizzato

L'esondazione dell'Adige avvenuta nel 1966 e l'impegno dei trentini a rialzarsi: la storia raccontata in un fumetto da Flavio Rosati con 'Trento Fuori dal Tempo'

L'esondazione dell'Adige avvenuta nel 1966 raccontata oggi con le strisce del fumettista Flavio Rosati grazie ad un nuovo episodio del progetto “Trento Fuori dal Tempo” attraverso il quale si vuole descrivere anche i trentini che davanti ad una tragedia simili non si persero d'animo e si rimboccarono le mani per rialzarsi e andare avanti

Pubblicato il - 12 maggio 2021 - 18:48

TRENTO. "L'acqua è entrata nelle case in un batter d'occhio. E nelle varie abitazioni si vedevano quelli dei primi piani che risalivano i palazzi ognuno portandosi via qualcosa” sono le parole di chi nel novembre del 1966 ha vissuto in prima persona la tremenda alluvione che sconvolse la città di Trento. (Qui le testimonianze)

 

L'esondazione dell'Adige che avvenne in quell'anno fu uno degli eventi storici più drammatici vissuti dal nostro territorio. A finire sott'acqua Roncafort, i Solteri, via Maccani, Cristo Re e quindi Piazza Centa, la ferrovia e la stazione e buona parte del centro storico. Alla fine in tutto il Trentino i morti per quel disastro saranno 25. 

 

Quei momenti sono raccontati oggi con le strisce del fumettista Flavio Rosati grazie ad un nuovo episodio del progetto “Trento Fuori dal Tempo” attraverso il quale si vuole descrivere anche i trentini che davanti ad una tragedia simili non si persero d'animo e si rimboccarono le mani per rialzarsi e andare avanti.

 

L'iniziativa “Trento Fuori dal Tempo” è stata lanciata dal Consorzio Trento Iniziative con la partecipazione de il Dolomiti

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
13 giugno - 20:30
Trovati 11 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 44 guarigioni. Sono 248 i casi attivi sul territorio provinciale
Cronaca
13 giugno - 20:04
Dopo una ricostruzione della disciplina vigente, la Pat riconduce la regola per le zone bianche al Dpcm secondo il quale il coefficiente [...]
Cronaca
13 giugno - 19:43
L'allerta è scattata all'altezza di Vadena lungo l'Autostrada del Brennero. Tempestivo l'arrivo dei vigili del fuoco di Egna ma l'auto è finita [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato