Contenuto sponsorizzato

Tutti in posa con Malagò per la pista d'atletica ma sullo sfondo la tribuna è puntellata da oltre 2 anni, inaccessibile: ''A breve i lavori di consolidamento''

C'è ancora un'ombra sull'impianto. L'immagine è più o meno quella dalla fine dell'ottobre 2019: ancora transenne e impalcature perché la parte centrale del solaio non aveva superato il collaudo dei tecnici alla prove di carico per problemi di natura statica. Il sindaco Franco Ianeselli: "L'idea attuale è quella di rinunciare a parte delle tribune per sbloccare definitivamente l'intervento e poter disporre della pista indoor"

Di Luca Andreazza - 08 October 2021 - 18:33

TRENTO. Nastro d'ordinanza, le massime autorità istituzionali e sportive, tanto entusiasmo per l'inaugurazione della pista d'atletico del campo Coni a Trento. Un tracciato molto evocativo che riprende i colori, giallo e blu, della città. Ma sullo sfondo di questa cartolina c'è sempre quell'impalcatura posizionata a sorreggere il solaio che dovrebbe ospitare tribune e struttura indoor.

 

"Nell'anno d'oro dello sport e soprattutto dell'atletica italiana - dice il sindaco Franco Ianeselli - è davvero bello inaugurare questa pista d'atletica, rimessa a nuovo per i tanti giovani che, da Trento e anche dalle valli, vengono qui per allenarsi: Comune, Asis, Coni, società sportive, atleti, famiglie degli atleti (soprattutto i più piccoli) sono tutti attori ugualmente importanti per far vivere questa struttura, per far sbocciare nuovi talenti o semplicemente per permettere a ciascuno di misurarsi con i propri limiti. E' importante praticare sport".

 

C'è ancora un'ombra sull'impianto. L'immagine è più o meno quella dalla fine dell'ottobre 2019. A quasi 2 anni ancora transenne e impalcature perché la parte centrale del solaio non aveva superato il collaudo dei tecnici alla prove di carico a causa dei problemi di natura statica (Qui articolo). L'immagine non è tra le migliori per una delle principali strutture del Trentino. Si parla di un intervento da oltre un milione e seicentomila euro a cui dovrebbero poi aggiungersi gli allestimenti interni.

 

"La pista negli ultimi mesi è stata utilizzata - prosegue il primo cittadino - ma a causa dell'emergenza Covid non c'è mai stata un'inaugurazione. Oggi c'è stato questo momento importante con anche il presidente della Fidal e i vertici nazionali e trentini del Coni. Una celebrazione anche per premiare il lavoro e gli sforzi dell'amministrazione comunale, partendo dall'ex assessore Tiziano Uez, un impegno che ora prosegue con Salvatore Panetta per gli ultimi dettagli".

 

L'emergenza Covid tra lockdown e restrizioni ha naturalmente rallentato i lavori e le procedure ma per le associazioni di atletica proseguono i disagi in attesa di avere una struttura pienamente funzionale e funzionante.

 

"Siamo a punto di svolta di questa vicenda. La fase di conciliazione - evidenzia Ianeselli - per definire responsabilità e risarcimenti è terminata, si può partire con il cantiere per effettuare i necessari lavori architettonici e di rafforzamento della struttura per completare la parte indoor e consegnare un impianto di eccellenza al territorio".

 

Fin da subito l'amministrazione comunale ha spiegato che l'errore strutturale che ha portato all'esito negativo del collaudo non ricadrà sulle casse pubbliche. Ma ancora non ci sono certezze sui tempi per la completa messa a regime del campo Coni. Probabilmente a qualcosa si dovrà rinunciare.

 

"L'intenzione è quella di avviare gli iter a breve. Molto dipende dai tempi tecnici che possono essere accelerati: l'idea attuale è quella di rinunciare a parte delle tribune per sbloccare definitivamente l'intervento e poter disporre della pista indoor. In caso di grandi eventi si possono noleggiare delle strutture temporanee per accogliere il pubblico mentre per la pratica sportiva si disporrebbe di una struttura perfetta. Il confronto con la Fidal è costante e i rapporti sono positivi per raggiungere un'intesa", conclude Ianeselli.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
24 May - 13:25
Negli scorsi giorni si è verificato un frontale tra due auto sulla provinciale 235 a Mezzolombardo. Una persona era stata estratta dalle lamiere. [...]
Cronaca
24 May - 13:09
La denuncia di quanto accaduto arriva dal commissario provinciale del partito di Salvini Binelli che poi attacca il Comune: ''Oltre allo spavento e [...]
Politica
22 May - 21:45
Non si escludono alleanze per le elezioni provinciali del 2023: "Prematuro parlare di convergenze, si può correre anche da soli. Io candidato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato