Contenuto sponsorizzato

Blanco devasta il palco con i fiori di Sanremo (VIDEO), la startup degli apicoltori: “Tranquillo ripiantiamo noi”

Durante la sua esibizione a Sanremo il cantante si è messo a distruggere gli arredi del palco devastando la scenografia floreale. La risposta di 3Bee, la startup agri tech che lavora nel settore dell’apicoltura: “Tranquillo Blanco ripiantiamo noi”

Di T.G. - 08 febbraio 2023 - 16:35

SANREMO. Nelle serata di ieri, 7 febbraio, c’è stata l’apertura del festival di Sanremo che ha catalizzato l’attenzione di 10 milioni e 757 mila spettatori totalizzando il 62,4% di share. Fra le varie performance artistiche ce ne è stata una che si è guadagnata i fischi del pubblico.

 

Si tratta dell’esibizione di Blanco, che non era nemmeno in gara ma è stato invitato in quanto vincitore (assieme a Mahmood) della scorsa edizione. Il cantante originario di Brescia ha portato sul palco dell’Ariston il suo nuovo singolo “L’isola delle rose” ma si è capito subito che qualcosa non andava. Blanco infatti non sentiva la propria voce in cuffia una circostanza che lo ha mandato letteralmente su tutte le furie.

 

A un certo punto il giovane cantante ha perso le staffe e si è messo a distruggere gli arredi del palco devastando la scenografia floreale che era stata preparata per l’occasione. Il pubblico non ha apprezzato e ha iniziato a bombardarlo di fischi. Oggi sono arrivate le scuse alla “città dei fiori” da parte di Blanco che ha dedicato un breve componimento.


Tramite i social è arrivata la replica scherzosa di 3Bee, una startup agri tech nata nel 2017 che lavora nel settore dell’apicoltura. “Tranquillo Blanco – ha scritto l’azienda sui propri social – ripiantiamo noi”. 3Bee infatti è partner del gioco di Fantasanremo e ha scelto di promuovere gli artisti che compiono azioni sostenibili durante il festival. In pratica gli iscritti al Fantasanremo guadagneranno un bonus (10 punti) ogni volta che uno dei “loro” cantanti compirà un’azione o mostrerà un simbolo oppure farà una dichiarazione sulla sostenibilità ambientale.

 

Ogni volta che verrà assegnato il bonus, 3Bee pianterà e curerà un albero nettarifero nell’Oasi dei Fiori. “Nell’impegno che ogni cittadino attua verso il Pianeta deve esserci anche l’attenzione verso la protezione e la rigenerazioni della biodiversità. Per questo – sottolineano da 3Bee – abbiamo creato l’Oasi dei Fiori del Fantasanremo, in cui pianteremo un albero nettarifero per ogni azione sostenibile ambientale messa in atto dai cantanti in gara”.

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
20 aprile - 20:19
In Veneto è già scattato il piano per il controllo degli autovelox, perché si teme l'effetto "domino" di ricorsi, visto che potrebbero essere [...]
Cronaca
20 aprile - 19:39
Una scialpinista durante un'escursione con gli amici è precipitata in un canalone. La donna è morta, troppo gravi le ferite
Cronaca
20 aprile - 19:43
I tre rapinatori si erano nascosti nella stanza di un residence, ma i carabinieri sono riusciti a rintracciarli: sequestrati mille euro, un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato