Contenuto sponsorizzato

Arriva la Festa dei fiori, tra mezzi agricoli e auto d'epoca per rinnovare la tradizione

La fiera di San Vittore, da distinguere dalla festa patronale di Anzù che si svolge il 14 maggio, affonda le sue radici nel lontano 1385 e si svolse alle Campose fino al 1806 quando fu trasferita a Campo Giorgio. Originariamente durava una settimana e si trattava di un mercato di bestie ed agricoltori che si preparavano per il lavoro estivo

Di Antonio Gheno - 19 aprile 2024 - 11:56

FELTRE. Presentata a Feltre la prima edizione della Festa dei fiori che punta a creare una nuova tradizione, che segni l’inizio della primavera, partendo da una fiera basata sui prodotti tipici legati al mondo agricolo e ricalcando l’antica fiera di San Vittore che si tenne in città fino alla fine degli anni 60.

“Come amministrazione siamo felici di avviare questa tradizione che ha visto, da parte nostra, il supporto dell’assessore al commercio Alberto Curto e del comandante della polizia locale Rudolf Alban ad un’idea che ci è arrivata da Lorenzo Raveane, Vanni Curto e il quartiere Port’Oria ai quali va il mio plauso perché da tempo si stanno dando molto da fare per realizzare iniziative e proposte utili a percorrere nuove strade e raggiungere nuovi obiettivi” ha commentato la sindaca Viviana Fusaro alla quale ha fatto eco l’assessore Curto “questa festa è il risultato di una sinergia tra amministrazione comunale e commercianti e denota il rilancio di una voglia di fare che negli anni si era un po’ spenta”.

La fiera di San Vittore, da distinguere dalla festa patronale di Anzù che si svolge il 14 maggio, affonda le sue radici nel lontano 1385 e si svolse alle Campose fino al 1806 quando fu trasferita a Campo Giorgio. Originariamente durava una settimana e si trattava di un mercato di bestie ed agricoltori che si preparavano per il lavoro estivo.

Quando avevo 5 anni i miei genitori prendevano parte alla fiera che si svolgeva in via Roma, Campo Giorgio e foro boario che era dedicato appunto al commercio delle bestie. Il tutto è durato fino alla fine degli anni 60 o primi anni 70 e poi non si è più fatta. Ci tengo a ringraziare il Consorzio turistico Dolomiti Prealpi e l’amministrazione che ci hanno aiutato a realizzare questa idea” ha dichiarato Vanni Curto ambulante di frutta e verdura.

Lorenzo Raveane, panettiere di via Roma, si è focalizzato sulla presentazione della fiera: “Sarà una 2 giorni che sabato 27 aprile dalle 15 vedrà l’esposizione di macchine agricole e trattori in via Campo Giorgio, via Campo Mosto e parcheggio Alberoni per poi passare all’apericena a cura del quartiere Port’Oria e della pescheria Grisot che si occuperà della frittura di pesce il tutto accompagnato da musica. Domenica 28 aprile dalle 8.00 alle 19.00 vi sarà la fiera mercato dedicato alla florovivaistica in via Roma, macchine agricole e trattori in via Campo Giorgio, via Campo Mosto e parcheggio Alberoni e stuzzichini e musica sempre a cura del quartiere Port’Oria e della pescheria Grisot. Sabato vi sarà anche un’esposizione di auto d’epoca in Largo Castaldi, rimarrà attivo il sabato il consueto mercato a km 0 e molte attività economiche hanno garantito la loro apertura anche la domenica”.

Soddisfatto anche il presidente del quartiere Port’Oria Aldo Pellencin che ha precisato come vi sia stato un confronto con gli altri quartieri di modo da vedere di non sovrapporre questa proposta ad altri eventi o iniziative già in essere oltre ad informare che il suo gruppo si occuperà in questa fiera di fare anche animazione musicale e ricreativa.

Il comandante della polizia locale Rudolf Alban ha fatto notare come l’area utilizzata sia la stessa di altre iniziative o mercati settimanali e che perciò i cittadini sono già abituati allo svolgimento di eventi su questa zona. Il servizio della polizia locale verrà garantito anche in questo evento, attraverso i turni, così come succederà un po’ in tutte le successive domeniche fino ad ottobre che saranno oggetto di iniziative di vario genere proposte dall’amministrazione o da realtà del territorio.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 maggio - 16:26
Sistemato in una cella singola, per due giorni resterà a Roma, mentre ad inizio settimana sarà trasferito in Veneto. In un primo momento si era [...]
Cronaca
18 maggio - 17:20
E' successo nelle scorse ore nel Bellunese, fortunatamente non ci sono state persone coinvolte. Sul posto è intervenuta la squadra dei vigili [...]
Politica
18 maggio - 15:56
Le consigliere e i consiglieri di maggioranza del Consiglio Comunale di Trento, sul tema della sicurezza in città, "respingono al mittente le [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato