Contenuto sponsorizzato

Acqua Levico incontra Arte Sella e nascono i capolavori in bottiglia

La "spontaneità" dell’acqua si lega ad opere artistiche altrettanto naturali e il risultato sono le bottiglie in edizione limitata presentate oggi nello stabilimento di Levico dell'azienda. Sulla bottiglia dell'acqua naturale ecco apparire un’opera di Lee Jaehyo, su quella frizzante il "sole di legno" del francese Francois Lelong

Di Nereo Pederzolli - 25 marzo 2017 - 17:58

BORGO VALSUGANA. Leggerezza, la rima che evoca bellezza. E tanta sostenibilità, pure artistica. In un connubio che vede la spontaneità dell’acqua legarsi ad opere artistiche altrettanto naturali. Vere sorgenti di un territorio, in questo caso la Valsugana. Binomio acqua/arte scandito da una sorgente creativa che va oltre l’impegno imprenditoriale. Perché Arte Sella – il parco artistico aperto in Val Sella, sopra Borgo Valsugana, spazio espositivo tra i più importanti d’Europa – rilancia la sua filosofia sfruttando la leggerezza di un’acqua minerale ‘valsuganotta’ quanto decisamente dolomitica: la Levico.

 

Sodalizio che supera il concetto di ‘promozione’ e punta proprio a stimolare giuste sensazioni di rispetto ambientale, per il piacere di assaporare una leggerezza che conserva valori. Territoriali, pure etici. Lo hanno ribadito stamane, nel moderno stabilimento della Levico i responsabili dell’azienda – Mauro Franzoni, dinamico imprenditore da anni impegnato con la sua famiglia in aziende agricole vocate al biologico – nonché il sindaco di Levico Terme, Michele Sartori e Giacomo Bianchi, presidente di Arte Sella.

 

Tutto questo per presentare una linea speciale di acqua Levico: due etichette con altrettante opere di Arte Sella, alcune migliaia di bottiglie, edizione limitata, acqua destinata esclusivamente alla ristorazione. Sulla bottiglia della Levico ‘naturale’ c’è un’opera di Lee Jaehyo, installazione del 2015 che troneggia tra i boschi di Sella. Immagine che invoglia ad osservare il paesaggio (acqua compresa) attraverso una raggiera, la neve come basamento. Rispettando la naturalità di tutto quanto circonda l’opera. E’ un sole di legno con fascinosi raggi dorati, invece, che campeggia - su sfondo nero, colore decisamente innovativo, quasi provocatorio - sulla bottiglia della ‘frizzante’, creazione del francese Francois Lelong.

 


 

Due etichette d’autore, medesimo stile, che integra il particolare design dell’ immagine ‘forata’, il marchio di Acqua Levico. Bottiglie ‘vestite’ con massima cura. Per sottolineare la filosofia dell’azienda levicense. "Queste bottiglie vogliono essere ambasciatrici dello spirito che ci anima – ha detto il manager Franzoni – per la bellezza della Valsugana e la forza dei nostri valori". L’azienda di acque minerali ha intrapreso da tempo un percorso di crescita abbracciando i valori della sostenibilità e del rispetto dell’habitat dolomitico. Non grava sull’ambiente dove opera, dalla produzione alla distribuzione. Gran parte dell’energia utilizzata per l’imbottigliamento è da fonti rinnovabili e la gestione aziendale è impostata per diventare ‘ad impatto zero’. Non solo: acqua disponibile solo in bottiglie di vetro con vuoto a rendere.

 

Acqua e arte, insieme, per trovare una forte identità territoriale, condividere valori, rispettando madre natura. Incontro il più naturale possibile – ha ribadito Mauro Franzoni - pieno di significati e pure di bellezza. Piena sintonia con Giacomo Bianchi, orgoglioso della collaborazione con la Levico e che consente ad Arte Sella di essere davvero in mostra, tramite le bottiglie di acqua minerale che saranno bevute tra i clienti più accorti, quelli alle tavole dei ristoranti non cercano solo cibo, ma vogliono vivere piacevoli esperienze sensoriali, di naturale leggerezza.

 

Educando pure a capire il valore della bellezza. Magari sorseggiando acqua. Che – se sgorga dalla montagna di Levico - diventa ‘sorso d’autore’. Non a caso è stata letta una poesia di Italo Calvino che cita una frase del poeta Paula Valery: ‘Si deve essere leggeri come l’uccello che vola, e non come la piuma’.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 luglio - 20:11
Trovati 27 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 15 guarigioni. Ci sono 5 pazienti in ospedale, nessuno in terapia [...]
Cronaca
25 luglio - 19:34
La tragedia in val di Sole. Purtroppo un giovane è morto per un malore, nonostante le tempestive manovre dell'istruttore e l'uso del [...]
Cronaca
25 luglio - 18:37
Il sindaco di Pinzolo, Michele Cereghini: "Per fortuna non ci sono feriti. Adesso procediamo con la somma urgenza per la messa in sicurezza e per [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato