Contenuto sponsorizzato

Con i "Minipolifonici" si suona "Tutti in Orchestra", con le lezioni collettive e gli strumenti della scuola

Da sabato 14 gennaio a giugno in Via Piave 5 un giorno a settimana tutti i bambini dagli 8 ai 13 anni potranno cimentarsi nella musica con strumenti a fiato e archi

Di Raffaele Dalledonne - "Ivo de Carneri" - 13 gennaio 2017 - 15:40

TRENTO.Tutti in Orchestra”, si parte sabato 14 gennaio, presso la Scuola di Musica “I Minipolifonici” di Trento, con il corso dedicato ai bambini e ragazzi tra gli 8 e i 13 anni che desiderano avvicinarsi al mondo della musica e imparare a suonare uno strumento ad arco oppure a fiato all’interno di un’orchestra.

 

Dopo la grande partecipazione del progetto “Orchestra a scuola, scuola in orchestra”, la scuola I Minipolifonici intende riprendere e ampliare il proprio progetto con “Tutti in Orchestra” che durerà fino a giugno seguendo il calendario scolastico dei giovani musicisti e si svolgerà presso la sede in Via Piave 5 un giorno a settimana.

 

L’intento del corso tramite degli insegnanti preparati, è quello di istruire gli aspiranti musicisti a prendere gradualmente confidenza con il mondo della musica imparando a suonare in un'orchestra attraverso lezioni non individuali ma solo collettive, in un contesto stimolante ed integrato.

 

Gli alunni saranno seguiti da due insegnanti per l’orchestra di archi (violino, viola, violoncello e contrabbasso) e tre per l'orchestra di fiati (flauti, clarinetto, sax e ottoni). Tutti gli strumenti saranno messi a disposizione dalla stessa scuola e dopo ogni utilizzo, dovranno rimanere in sede.

 

I motivi per il quale è nata “Tutti in Orchestra” ce li spiega il direttore de I Minipolifonici Stefano Chicco: "Seguendo un percorso didattico e formativo di questo tipo, oltre alla musica i ragazzi imparano l’importanza dell'ascolto e dello stare insieme. Attraverso un coinvolgimento e un'interazione alla pari, anche chi ha difficoltà in altre discipline ha la possibilità di emergere, recuperare autostima e trovare più motivazione".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 17:39

Tra i nuovi positivi, 71 presentano sintomi, 13 casi riguardano minorenni, dei quali 2 contagiati sono nella fascia di età 0-5 anni e altri 11 ragazzi si collocano nella fascia 6-15 anni, mentre 13 infezioni riguardano over 70 anni

21 ottobre - 16:14

Lo studio realizzato dall'ospedale di Negrar conferma che mantenere bassa la circolazione del virus e l’esposizione al contagio con l’uso di mascherine e il rispetto del distanziamento può vere un impatto non solo sul numero assoluto di casi, ma anche indirettamente sulla severità dei casi stessi

21 ottobre - 17:18

Il primo a prendere questa decisione di assoluto buon senso (visto che l'anima di questi eventi è costruita sulla logica dell'assembramento, della convivialità e della presenza di tanti turisti) è stato il sindaco di Trento Franco Ianeselli. Attaccato dalla maggioranza leghista che governa la Provincia poco dopo è stato seguito da Kompatscher e da tutto l'Alto Adige. Oggi la decisione ufficiale del sindaco Sboarina 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato