Contenuto sponsorizzato

Il Natale per le "ragazze che sognavano il mare" di Daone, arriva prima: giovedì la loro storia su Canale 9

Il docufilm di Katia Bernardi, che racconta la poetica e divertente vicenda delle "Funne" che dal Trentino sono riuscite ad arrivare in Croazia, il 22 dicembre sarà trasmesso in televisione in tutta Italia

Pubblicato il - 18 December 2016 - 16:07

TRENTO. "M'è vengnu 'n idea. Femo el calendario come i pompieri". "E se facessimo un croadfanding o quella roba lì che non so ben cos’è ma che è dentro l’Internèt?". E' cominciata così la scommessa di 12 ottantenni del paese di Daone che un giorno si sono decise: bisognava andare a vedere il mare tutte insieme, per la prima volta nella loro vita. Ed è così che è cominciata un'avventura che le ha portate, d'accordo, prima in Croazia a fare il loro primo bagno, ma poi dentro un libro, sui giornali di tutta Italia, in una pellicola cinematografica, al Festival di Roma e, tra qualche giorno, anche in televisione

 

 

 

 

Stiamo parlando delle “funne” che nel dialetto di Daone altro non sono che le donne. La loro storia, infatti, parla proprio di queste "ragazze" che non avevano mai visto il mare e che si decidono di raggiungerlo. Ma per farcela servono i soldi e allora ecco le idee: fare un calendario, vendere le torte alla sagra del paese, buttarsi sul crowdfunding. La loro storia, raccontata nel libro scritto dalla trentina Katia Bernardi, ha fatto il giro del mondo, dall’America alla Corea e viaggia in rete senza freni. Ed è proprio la rete il luogo dove è stata lanciata una grande colletta internazionale per trasformare in realtà il sogno delle funne.

 

L'autrice del libro con la telecamera ha anche ripreso la vicenda di queste intraprendenti signore che si è concretizzata, dal 4 all’8 agosto del 2015, in un vero viaggio al mare sull’isola di Ugljan. E il documentario di Bernardi il 22 ottobre è stato presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma. La loro poetica avventura fatta di successi, insuccessi, inaspettata notorietà, gelosie, lacrime e tante risate, giovedì (un altro 22, ma di dicembre) arriva in televisione e tutti potranno godersela su Canale 9 a partire dalle 23.00. Una favola vera, capace di farci ricordare che i sogni non hanno età e che non è mai troppo tardi.

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 giugno - 14:42
E' successo la scorsa notte e tutta la scena è stata ripresa dalle telecamere del locale. Fortunatamente l'arrivo del titolare ha fatto scappare [...]
Cronaca
24 giugno - 15:30
Poco prima della tragedia, la donna aveva pubblicato un selfie in cui, sorridente insieme ai suoi due amici, faceva vedere di aver raggiunto la [...]
Politica
24 giugno - 12:56
Rigettato l’appello della Provincia ora resta solo la Cassazione ma la battaglia della Giunta costa ai contribuenti 50euro al giorno: la multa ha [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato