Contenuto sponsorizzato

"Il papà è volato via" e allora la Val di Sole si stringe per aiutare la mamma di 31 anni e i suoi tre bambini

A metà mese il padre è venuto a mancare e allora una signora ha postato su Facebook l'appello per aiutare la sfortunata famiglia: "L’immagine dei due bambini avvolti nelle felpe del loro papà mi resterà per sempre nel cuore". All'iniziativa hanno aderito la cooperativa di Magras, il negozio di Elettrodomestici Andreis di Malé e l'Ac Solandra

Di Luca Pianesi - 28 dicembre 2016 - 18:36

MALE'. Bisogna aiutarli. Sono "quattro paia di occhi disperati: quelli di una mamma (di 31 anni) e di tre bambini (di 12 anni, 11 anni e 9 mesi) che da giovedì sera (era il 15 dicembre ndr) piangono un papà che è voluto volare via". Come si può aiutarli? Con delle donazioni, delle offerte che possono essere fatte alla cooperativa di Magras e al negozio di Elettrodomestici Andreis a Malé. E' una grande, straordinaria, corsa alla solidarietà quella in atto in Val di Sole per aiutare una famiglia che, rimasta senza papà due settimane fa, si trova in grandi difficoltà economiche. Tutto è partito da un post molto toccante scritto da Maddalena, una signora di Magras (frazione di Malé) che, spiega su Facebook, non è riuscita a rimanere indifferente: "Sono andata a salutarli - vi si legge - e l’immagine dei due bambini avvolti nelle felpe del loro papà mi resterà per sempre nel cuore. Il dolore della perdita di un compagno e di un papà di famiglia è un dolore immenso e in questo caso è aggiunto a tutti i problemi economici e di ordine pratico a cui questa giovane mamma – 31 anni – dovrà per forza fare fronte e combattere". 

 

All'iniziativa ha subito aderito, oltre alla cooperativa di Magras e al negozio di elettrodomestici di Malé, anche l'Ac Solandra, società di calcio della zona nella quale ha giocato, fino a pochi mesi fa, uno dei figli della famiglia colpita dal lutto, Claudio, il più grande dei tre. E allora ecco che anche il team si è reso promotore di questo messaggio di affetto e solidarietà verso la sfortunata famiglia spiegando che Claudio è stato "vittima di un lutto recente che lo ha privato del proprio papà Petran. La situazione familiare non è delle più rosee visto che la mamma di Claudio è al momento impossibilitata a lavorare dovendo accudire, oltre a Claudio e alla sorella Roxanna (2005), anche alla figlioletta Anna nata nel mese di marzo di quest’anno". Ed è per questo che "l'Ac Solandra Val di Sole - si legge sul sito internet ufficiale della società sportiva - è ben lieta di unirsi all’appello lanciato da Maddalena, promotrice dell’iniziativa".

 

Ed ecco il post scritto da Maddalena che riassume la vicenda e che, speriamo, scateni la corsa alla solidarietà di tutti della Val di Sole e non solo:
"E' Natale, è tornato Natale, è di nuovo Natale: vorremmo che tutti fossero felici e potessero sedersi festosi intorno ad una tavola imbandita. Mai come in questi giorni l’assenza di chi lascia un posto vuoto intorno al tavolo di famiglia rende doloroso invece questo periodo. Ebbene, da alcuni giorni sono sconvolta e ho impressi nella mente 4 paia di occhi disperati; quelli di una mamma e tre bambini (12 e 11 anni, 9 mesi) che da giovedì sera piangono un papà che è voluto volare via. Sono andata a salutarli e l’immagine dei due bambini avvolti nelle felpe del loro papà mi resterà per sempre nel cuore. Il dolore della perdita di un compagno e di un papà di famiglia è un dolore immenso ed in questo caso è aggiunto a tutti i problemi economici e di ordine pratico a cui questa giovane mamma – 31 anni – dovrà per forza fare fronte e combattere. … Vi chiedo aiuto. Presso la Famiglia Cooperativa di Magras e presso Andreis Elettrodomestici a Malè in Piazza Regina Elena ci sono due cassettine. Vi chiedo un piccolo, o piccolissimo aiuto; a volte sprechiamo soldi in sciocchezze assurde, in questo caso possiamo dare una mano ad una mamma che comprensibilmente, è davvero disperata. Impossibile ridare a questi bimbi il loro papà, restituire un compagno ad una donna innamorata… ma proviamo insieme a ridare loro la speranza. … Grazie, Buon Natale!".

 

Ora il Natale è passato ma i problemi restano. E allora per citare l'Ac Solandra, il poco di tanti può fare molto!

Per i dettagli vi rimandiamo al sito ufficiale della società sportiva.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 October - 16:20
E' successo a Malé nella zona industriale nelle prime ore di questo pomeriggio, sul posto si sono portati i vigili del fuoco i soccorsi [...]
Cronaca
16 October - 16:00
Nelle ultime 24 ore in Trentino si è registrata una classe in meno in quarantena e ci sono anche due ricoverati in meno
Cronaca
16 October - 12:45
La situazione è paradossale. In un Paese che è stato attraversato da crisi economiche, sociali, che fa i conti con la mafia, che si misura [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato