Contenuto sponsorizzato

La tv tedesca stregata dalle bellezze del Garda Trentino

Nell'ultimo mese sono state due le produzioni che, grazie al supporto di Trentino Film Commission e in collaborazione con Garda Trentino S.p.A., hanno scelto come ambientazione il lago e i suoi straordinari paesaggi mediterranei

Pubblicato il - 02 June 2017 - 11:56

RIVA DEL GARDA. La bellezza del Garda trentino è riuscito a stregare il mondo dei documentari e delle produzioni televisive tedesche.

 

Nell'ultimo mese, infatti, sono state due le produzioni che, grazie al supporto di Trentino Film Commission e in collaborazione con Garda Trentino S.p.A., hanno scelto come ambientazione il lago e i suoi straordinari paesaggi mediterranei.

 

Entrambe firmate ZDF - Zweites Deutsches Fernsehen, una delle principali televisioni pubbliche tedesche e si tratta nel primo caso di "Primavera sul lago di Garda" un documentario girato sul lago e prodotto direttamente da ZDF. Il secondo prodotto televisivo è stato invece realizzato da Securitel G.m.b.H. per conto di ZDF ed è una serie televisiva che ha raggiunto il mezzo secolo di vita e si propone di presentare casi irrisolti di truffe internazionali.

 

Frühling am Gardasee, regia di Michael Petsch ("Primavera sul Lago di Garda"), rientra in una serie di documentari televisivi che mostrano i luoghi più suggestivi del pianeta. Il tema del documentario è la primavera sul lago: mentre in Germania è ancora freddo, sul Garda è già arrivata la bella stagione.


Le scene girate a Riva del Garda raccontano la vita di Alberto Rania, pescatore professionista del Garda Trentino. Dopo aver lavorato in Germania come cuoco e poi in Italia in fabbrica, Alberto ha deciso di cambiare vita radicalmente e dedicarsi alla passione della pesca: Alberto si sveglia all'alba ogni mattina per recuperare le sue reti e per vendere il pesce direttamente in piazza a Riva.

La messa in onda è in programma per lunedì 5 giugno alle ore 19.15, durata della puntata 15 minuti.

Sempre sul Garda Trentino, a Riva, fra il 22 e il 23 maggio è stato girato un episodio del programma televisivo “Aktenzeichen XY … ungelöst”, prodotto da Securitel G.m.b.H. per conto di ZDF. Il programma creato da Eduard Zimmermann nel 1967, presenta casi irrisolti di truffe internazionali, al fine di mettere in guardia i cittadini e di prevenire tali crimini.

Durante la puntata girata a Riva del Garda sono stati coinvolti alcuni operatori turistici locali, che hanno messo a disposizione i loro ambienti (ristoranti, bar) come location per le riprese.
Il programma va in onda in prima serata su ZDF ogni mercoledì alle 20.15, con cadenza mensile (12 episodi all'anno).


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.58 del 03 Marzo
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 March - 18:42

Il presidente ha confermato l'intenzione di proseguire con le lezioni in presenza. Ferro ha raccomandato di arieggiare gli spazi chiusi e mantenere le distanze sociali: ''Non ci rendiamo conto di quanto sia stressato il nostro sistema sanitario per questo aumento dei ricoveri che temo per i prossimi 10 giorni non potranno che aumentare''

03 March - 18:37

Il rapporto contagi/residenti a Giovo continua a rimanere sopra il 3% così il presidente della Pat firmerà a breve l’ordinanza per far scattare nuove misure. Fugatti: “Per le scuole medie non cambia nulla per il resto si applicano le restrizioni da zona rossa”. L’ordinanza in vigore da alla mezzanotte di giovedì

03 March - 18:15

Il contagio torna a mettere in difficoltà il sistema sanitario in Trentino con 47 ricoveri in terapia intensiva (il massimo della seconda ondata era stato 53) e altre 3 persone in alta intensità. Chiuse altre 6 classi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato