Contenuto sponsorizzato

Il Trento rinforza la difesa, arriva in gialloblu Federico Sorbo

Calcio serie D. L'esperto difensore toscano sarà a disposizione di Filippini per la sfida di domenica contro la Pro Patria. Federico Sorbo è un centrale di grande esperienza e dall'ottima struttura fisica

Federico Sorbo, nuovo difensore del Trento
Pubblicato il - 22 novembre 2017 - 18:23

TRENTO. Il Trento rinforza il pacchetto arretrato acquisendo le prestazioni sportive di Federico Sorbo, difensore centrale, con all'attivo 123 presenze tra i professionisti e 33 in serie D.

 

Nato a Pietrasanta, in provincia di Lucca, il 29 luglio 1991, Federico Sorbo è un centrale di grande esperienza e dall'ottima struttura fisica (189 centimetri per 83 chilogrammi di peso forma).

 

Cresciuto nel settore giovanile del Camaiore Calcio, il calciatore toscano ha compiuto tutta la trafila nella società lucchese, con la quale ha esordito in serie D nella stagione 2010/2011, totalizzando subito 33 presenze.

 

Il salto tra i 'pro' è immediato: in estate viene ceduto all'Esperia Viareggio in serie C1, dove resta per una stagione e mezza, giocando complessivamente 19 partite e realizzando 2 reti.

 

A gennaio 2013 passa al Carpi (serie C1) e, successivamente, si trasferisce al Pavia, con cui totalizza 32 presenze (1 gol) in un campionato e mezzo (tra C1 e C).

 

Nel corso del mercato invernale della stagione 2014/2015 si sposta al Prato: con i lanieri gioca 15 partite, prima del nuovo trasferimento alla Paganese, con cui in metà stagione scende in campo nove volte.

 

A gennaio 2016 si trasferisce al Pontedera (11 presenze) e la successiva estate viene acquistato dal Lumezzane, diventando subito uno dei punti fermi della squadra bresciana: viene impiegato 37 volte in campionato, realizzando anche un gol. Attualmente svincolato, Sorbo ha sottoscritto un accordo con il club gialloblu sino al 30 giugno 2018.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 ottobre - 05:01

Le esternazioni del presidente del Mart, come quella sul Covid-19 e "Il virus del buco del culo" o "L'evasore fiscale è un patriota", erano state oggetto di diverse interrogazioni da parte delle minoranze. Consiglieri bollati dal critico d'arte come "depensanti" in qualche occasione e che non ha mai mancato di rispondere, anche duramente, alle varie sollecitazioni

30 settembre - 17:05

L’assessore all’ambiente chiede una revisione della direttiva europea Habitat, per la conservazione della fauna selvatica. L’intenzione sarebbe quella di eliminare alcune tutele giudicate “eccessive”, la Pat: “Il lupo non può più essere considerato una specie a rischio estinzione”

30 settembre - 16:13

La Polizia locale ha voluto ribadire la propria posizione. Lo skateboard era dotato di motore elettrico, motivo per cui assumeva le caratteristiche di veicolo a motore per il quale il codice della strada richiede l’obbligo di immatricolazione, con rilascio del relativo certificato di circolazione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato